Cuore, neonata operata mentre era nella pancia della madre

di Valentina Cervelli 2

Quando si opera su dei neonati si parla sempre di interventi delicati e particolari, ma quello che è avvenuto a Torino qualche mese fa, e venuto alla luce solo oggi con la nascita della bambina ha dell’incredibile. Lo scorso 13 maggio infatti una neonata è stata operata al cuore, mentre si trovava ancora nel ventre della mamma, in piena gestazione. La bambina, il cui nome è Giulia, è nata tre giorni fa e le sue condizioni di salute, così come quelle della mamma sono ottime.

Al quinto mese di gestazione circa, durante un controllo, alla piccola viene diagnosticata una cardiopatia complessa, nel vero senso della parola: un atresia polmonare a setto intatto. Si tratta di un particolare disturbo cardiaco che vede il ventricolo destro non svilupparsi adeguatamente. Una condizione che mette a dura prova la sopravvivenza del neonato, spesso cianotico alla sua uscita dal corpo materno.

Per evitare complicazioni e porvi rimedio, lo scorso maggio i medici dell’Ospedale Regina Margherita di Torino hanno deciso di Intervenire attraverso una tipologia di cateterizzazione mai provata in Italia. In sostanza, passando attraverso la pancia della madre si è arrivati a raggiungere il cuore del feto, perforando adeguatamente e dilatando l’arteria polmonare della piccola.

L’Intervento, eseguito dalla dott.ssa Gabriella Agnoletti e  dal dott. Pietro Gaglioti è ovviamente andato a buon fine: il ventricolo destro, opportunamente ossigenato ha ricominciato a crescere.  Alla nascita della piccola Giulia i medici sono nuovamente intervenuti per inserire uno stent  (una reticella) in grado di tenere aperta la valvola polmonare della bambina senza bisogno di ricorrere a terapie farmacologiche.

Si è trattato di un intervento pioneristico per ciò che riguarda la chirurgia italiana. E di un vero e proprio miracolo della maestria medica. Ora la piccola potrà crescere senza problemi come tutte le sue altre coetanee ed avere una vita normale.

Articoli Correlati:

Bambina operata nel ventre materno a Trieste

 

Due cuori per Hanna

Fonte: Corriere della Sera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>