Depressione e ansietà: il 15% dei bambini le hanno prima di cominciare la scuola

di Redazione 0

Quasi il 15% dei bambini in età prescolare presentano livelli insolitamente alti di depressione e ansia, secondo un nuovo studio pubblicato sul Journal of Child Psychology and Psychiatry. I cinque anni di indagine anche scoperto che i bambini con depressione atipica con alti livelli di ansia hanno più probabilità di avere madri con una storia di depressione.

Lo studio è stato condotto in Canada da un team internazionale di ricercatori presso alcune università canadesi, francesi, statunitensi e irlandesi. Spiega una delle autrici Sylvana M. Côté, professoressa presso il Dipartimento della Université de Montréal di medicina sociale e preventiva:

Già nel primo anno di vita, ci sono indicazioni che alcuni bambini hanno più rischi di altri di sviluppare alti livelli di depressione e ansia. Il temperamento difficile a cinque mesi è stato il più importante predittore di depressione e ansia nei bambini.

Per la ricerca, gli scienziati hanno valutato annualmente un campione rappresentativo di bambini in età prescolare da cinque mesi a cinque anni di età. Tutti i 1.758 bambini sono nati in Québec, e le loro madri hanno fornito informazioni durante i colloqui sui comportamenti dei membri della famiglia. Questa è stata la conclusione:

Abbiamo scoperto che la depressione materna è stata la seconda più importante fonte predittrice di depressione atipica elevata e problemi di ansia durante gli anni in età prescolare. Il nostro studio è il primo a dimostrare che il temperamento del bambino e la durata della depressione materna possono portare ad una traiettoria elevata di depressione e di problemi di ansia prima dell’ingresso nella scuola. È fondamentale che vengano effettuati degli interventi di prevenzione sui bambini che rischiano di sviluppare depressione e disturbi d’ansia. Gli operatori sanitari devono avere come obiettivo i bambini ad alto rischio, ma anche i loro genitori, che possono avere un impatto a lungo termine sul loro benessere.

[Fonte: Sciencedaily]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>