Ritalin, gli effetti collaterali

Quali sono gli effetti collaterali del Ritalin? Questo farmaco viene utilizzato per combattere la sindrome di deficit di attenzione e di iperattività. Scopriamo insieme quali possono essere le conseguenze dell’uso di questo medicinale stimolante.

Attenzione: nelle persone tristi è maggiore

Le persone tristi sono in grado di riconoscere i volti ed avere altri “vantaggi” simili rispetto alle persone normali. Secondo un recente studio effettuato in Inghilterra, pare che lo stato d’animo possa influenzare le capacità del cervello. I risultati si sono basati su esperimenti effettuati sugli studenti universitari in occasione di una ricerca sulla cura per la depressione.

Coloranti alimentari: influenzano il comportamento dei bambini?

Stando alle conclusioni dell’Agenzia di sicurezza alimentare europea (EFSA) le prove che i coloranti influenzino il comportamento dei bambini non sono sufficienti per diminuirne la dose consentita negli alimenti. Questo sulla base dell’analisi di uno studio svolto all’Università di Southampton, in Inghilterra, per conto della Food Standard Agency e pubblicato sulla rivista Lancet. Secondo la ricerca inglese ci sarebbero prove che alcuni coloranti e conservanti determinino un comportamento iperattivo e un deficit dell’attenzione nei bambini. Ma secondo l’EFSA le evidenze fornite dagli studiosi britannici sono limitate.

Lo studio infatti ha preso in considerazione l’effetto di una miscela di coloranti e non coloranti singoli. Pertanto non sarebbe in grado di dimostrare quale di essi sia responsabile degli effetti osservati. Inoltre non sarebbe chiaro se la sensibilità dimostrata dai bambini coinvolti nello studio a queste sostanze sia estendibile alla popolazione generale, nè se gli effetti osservati possano avere ricadute sul rendimento scolastico o cognitivo in generale.