Over 50: ecco i problemi di salute più diffusi tra uomini e donne

Quando si raggiungono, e si superano, i 50 anni di età, è inevitabile che si presenti qualche piccolo acciacco, a cui si può comunque trovare rimedio, anche se può essere un po’ noioso e fastidioso. A questa età, come è noto, per le donne si avvicina, o è già arrivato, il periodo della menopausa, mentre per quanto riguarda gli uomini, sebbene non si assista ad una modifica fisiologica così marcata, l’avanzare dell’età può provocare squilibri, problemi e disturbi di diverso genere.

Over 50

Come curare la parodontite

Denti che si muovono, sanguinamento e alterazioni della stato gengivale sono i primi sintomi della parodontite, una malattia multifattoriale di origine virale e batterica favorita da fumo, stress, scarsa igiene orale, sistema immunitario debole o fattori di origine genetica.

Se trascurata, la parodontite può progredire e avere conseguenze irreversibili, a causa della disintegrazione del supporto osseo a sostegno della struttura dentale: il cosiddetto parodonto, composto da osso, cemento radicolare, gengiva e legamento parodontale.

parodontite

Lividi ed ematomi: da cosa sono causati e come curarli in maniera efficace

A chiunque sarà capitato di subire un trauma, anche lieve, al quale poi sia conseguita la formazione di un livido o di un ematoma talvolta anche molto dolorosi.

Sia lividi che ematomi non sono altro che versamenti di sangue dovuti alla lesione o addirittura alla rottura di un vaso sanguigno ed alla conseguente mancata coagulazione del sangue. Ovviamente tali situazioni possono avere diversi gradi di intensità, ad esempio un livido molto superficiale e causato dalla lesione di un capillare non deve destare preoccupazione e sparirà in pochi giorni.

ematomi

Eruzioni cutanee: quali sono le cause più comuni (fisiche ed emotive)

Ci sono delle complicazioni che modificano sensibilmente l’aspetto della propria pelle la cui origine può essere ricercata in fattori di diversa natura. Quando, poi, viene individuata la causa specifica, occorre passare all’azione per ripristinare il tutto e riacquistare una certa serenità ormai perduta. Le eruzioni cutanee rappresentano uno spauracchio da evitare senza se e senza ma poiché provocano innumerevoli fastidi in grado di complicare la prosecuzione di una vita dagli standard accettabili. Pertanto, al fine di debellare la comparsa di macchie rosse sulla pelle o altri sintomi tanto evidenti quanto spiacevoli, occorre approfondire la questione analizzandone gli aspetti principali.

eruzioni cutanee

Ibuprofene: a cosa serve, usi e prodotti

L’Ibuprofene è un principio attivo con azione antidolorifica e antinfiammatoria appartenente al gruppo dei farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Queste sue funzioni lo rendono di vasto impiego clinico, sempre facendone un corretto utilizzo, sotto il controllo e la prescrizione del medico.

ibuprofene

Farmacie online: come difendersi dalla contraffazione

Sono sempre più gli italiani che scelgono di acquistare farmaci online, ma è altrettanto cresciuto il numero delle contraffazioni e delle truffe. Questo spiega il motivo per cui è fondamentale conoscere quali sono i presupposti per un acquisto consapevole, così da approfittare di tutti i vantaggi dei pharma shop sul web, evitando i rischi connessi a questo mercato in continua espansione.

Farmacie online

Colchidina, a che serve e controindicazioni

Se soffri di gotta, il tuo medico probabilmente ti ha prescritto un farmaco a base di colchicina: agisce sia nella terapia di un attacco che come forma di prevenzione. Agisce sui cristalli di acido urico, che provocano la gotta e la sua manigìfestazione clinica, ovvero il gonfiore. Ha anche altre indicazioni, cioè può essere prescritto per altre patologie, nonché come tutti i medicinali delle controindicazioni. Ecco quali.

Medicina per la tosse a base di fenspiride, stop dall’EMA

L’Agenzia Europea dei Medicinali (Ema) ha rilasciato un allerta che riguarda i farmaci a base di fenspiride, un principio attivo presente in sciroppi e pillole per la tosse prescritti anche nei bambini. In particolare, il fenspiride potrebbe provocare un’alterazione del ritmo cardiaco e dunque l’EMA raccomanda ai medici “in via precauzionale” di sospendere la prescrizione di tali medicinali e di darne comunicazione ai pazienti.

Estrogeni per la menopausa, farmaci in pillole

Per accompagnare la donna ad una menopausa priva di sintomi fastidiosi può essere necessario somministrare estrogeni come terapia ormonale sostitutiva. Esistono in commercio diverse formulazioni, ma la più comune e studiata è senza dubbio quella in pillole. Ecco cosa occorre sapere.

Cerotto agli estrogeni per terapia ormonale sostitutiva in menopausa

Cosa sono i cerotti transdermici per TOS? Si tratta di cerutti cutanei che rilasciano estrogeni e sono indicati per la Terapia Ormonale Sostitutiva nelle donne che si apprestano a vivere la menopausa, quale terapia per alleviarne i sintomi fastidiosi. Alcuni esempi commerciali sono Alora , Climara , Estraderm e Vivelle. Esistono anche cerotti combinati, ovvero che contengono sia estrogeni che progestinici come Climara Pro e Combipatch.  Menostar ha una dose inferiore di estrogeni rispetto ad altri cerotti, ed è impiegato solo per ridurre il rischio di osteoporosi: non è utile contro i sintomi della menopausa.  ecco cosa occorre sapere al riguardo.