Il cianuro e gli altri veleni di Tianjin

La fabbrica esplosa a Tianjin in Cina, potrebbe sottoporre la popolazione ed il territorio circostante ad un avvelenamento di cianuro di sodio ed altre sostante tossiche. Un rischio più che concreto a quanto pare, nonostante la autorità minimizzino gli effetti dell’incidente.

Prevenire e curare le intossicazioni da monossido di carbonio

Intossicazioni da monossido di carbonio: quando si legge di casi di avvelenamento sul giornale, si pensa sempre che sia una realtà molto lontana dal nostro quotidiano. Ogni anno, al contrario, sono almeno 400 i casi che si verificano in Italia. Sebbene sembri essere un numero esiguo, nella realtà si tratta di contaminazioni, talvolta mortali, facilmente evitabili.

Avvelenamenti ed intossicazioni: 10 regole per prevenire

 

Avvelenamenti ed intossicazioni: sono troppo frequenti per non prestarci attenzione, soprattutto quando si tratta di bambini. Pensate che solo presso l’Ospedale pediatrico del Bambino Gesù di Roma, negli ultimi 10 anni, sono arrivati più di 1.500 bambini per questi motivi. Alcune molto gravi: nel 40% dei casi è stato necessario il ricovero e nell’8 % addirittura la cura in terapia intensiva.

Ciò che desta sconcerto sono le cause che portano all’accesso dei bambini al Pronto soccorso. Il 35 % di questi cuccioli arriva con un’intossicazione da farmaci, il 30% ha ingerito prodotti domestici come i detersivi, ed addirittura il 15% ha bevuto sostanze caustiche.