5 migliori proprietà benefiche della curcuma

Le proprietà benefiche della curcuma sono tante e dunque, per mantenere in salute l’organismo, sarebbe bene consumare questa spezia con una certa regolarità. Non è così difficile anche perché la curcuma si presta benissimo alla preparazione di piatti dal gusto particolare e intenso. Ma vediamo quali sono le migliori proprietà benefiche della curcuma.

Stimolare il sistema immunitario con la curcumina del curry

La curcumina, componente essenziale del curry sembra essere un potente rimedio naturale per numerose patologie. Tra le proprietà benefiche anche la capacità di stimolare il sistema immunitario nella lotta alle infezioni.  La notizia arriva dalla rivista scientifica Journal of Nutritional Biochemistry, dove sono stati pubblicati i dati di uno studio condotto dai ricercatori del Linus Pauling Institute (LPI) dell’Oregon State University, con l’ausilio dell’Università danese di Copenhagen ed il sostegno del National Institutes of Health. Vediamo nel dettaglio.

Tendinite: un sollievo arriva dal curry

Un derivato della comune spezia indiana denominata curry potrebbe offrire una nuova speranza per chi soffre di tendiniti dolorose, secondo un team di ricerca internazionale. In un articolo che sarà pubblicato sul Journal of Biological Chemistry, i ricercatori dell’Università di Nottingham e della Ludwig Maximilians University di Monaco di Baviera hanno dimostrato che la curcumina, che dà alla spezia curcuma il suo colore giallo brillante, può essere usata per sopprimere i meccanismi biologici che innescano l’infiammazione nelle malattie dei tendini.