Obesità in aumento, tutti i rischi

Si è parlato anche di obesità durante il quarto incontro di ‘Donne che Sanno’ dal titolo Sapere su genetica, stili di vita e prevenzione dei tumori promosso da Fondo Mario e Paola Condorelli e da L’Altra Napoli. L’incontro si è svolto alla presenza di moltissimi esperti, tra cui Elio Riboli uno degli epidemiologi più importanti al mondo sul tema delle malattie tumorali, direttore della Scuola di Sanità Pubblica e docente di Epidemiologia del Cancro presso l’Imperial College di Londra nonché Coordinatore del Corso di Perfezionamento in Epidemiologia per la Ricerca Clinica Università Humanitas di Milano.

Leptina alta, come abbassarla, esiste un farmaco?

Richiesta di Consulto Medico
Salve ho 17 anni e peso 77 chili, vorrei sapere cosa debbo fare perchè ho fatto delle analisi specifiche per controllare il valori della leptina, e mi e’ uscito un valore di 20.00 quando il massimo si aggira intorno a 6.00… mi dica cosa debbo fare e se c’è qualche medicinale che posso prendere per abbassare la leptina alta. Grazie.

Insulina alta ed obesità

Tra insulina alta ed obesità vi può essere una correlazione molto stretta. Questo ormone infatti, chiamato a controllare i livelli di glucosio nel sangue, risente di una tale condizione venendone influenzato ma può esserne anche causa dato il ruolo che ricopre nei processi metabolici dell’organismo.

Sindrome obesità-ipoventilazione

Sindrome obesità-ipoventilazione

La sindrome obesità-ipoventilazione è una condizione che si verifica nelle persone obese, in cui la respirazione scarsa porta a livelli di ossigeno più bassi e livelli di anidride carbonica più elevati nel sangue.

CAUSE: La causa esatta è sconosciuta. La maggior parte dei pazienti (ma non tutti) hanno una forma di apnea nel sonno. Si crede sia il risultato di un difetto nel controllo del cervello sulla respirazione, e il peso eccessivo (in presenza di obesità) contro la parete toracica rende difficile fare un respiro profondo. Di conseguenza, il sangue è carico di troppa anidride carbonica e non ha abbastanza ossigeno. Le persone con questa condizione sono spesso stanche a causa della perdita di sonno, cattiva qualità del sonno e ipossia cronica. L’eccesso di obesità è il principale fattore di rischio.