Cosa mangiare per prevenire i tumori?

Richiesta di Consulto Medico su cosa mangiare per prevenire i tumori
Gentile Dottori, sono ipocondriaca ma nonostante ciò ho condotto uno stile di vita poco salutista: ho fumato una media di 10 sigarette al giorno dai 17 anni ad oggi che ne ho 36 ( ho effettuato però delle pause di 6 mesi o di due anni e da un anno ne fumo due tre al giorno), mi sono sempre concessa di bere alcolici il weekend, qualche volta ho esagerato, anche se negli ultimi anni non sono più viziosa, esco di rado e se bevo, è una birra piccola o media o al massimo un cocktail ( un cuba libre)……

5 benefici del consumo di muesli

Scopriamo insieme 5 benefici importanti del consumo di muesli. Spesso cibi non diffusi nella propria concezione di pasto rientrano tra i più salutari per il nostro organismo. Come questi insieme di semi ultimamente riscoperto in molte diete.

Cachi, proprietà benefiche e controindicazioni

Autunno è la stagione dei cachi, frutti originari dell’Asia dalle moltissime proprietà benefiche. Molto gustosi, poco amati dai piccoli che non sono attratti dalla loro consistenza molliccia, questi frutti di colore arancione acceso sono un ottimo alleato della salute anche se presentano qualche piccola controindicazione che è sempre bene tenere a mente. E allora vediamo proprietà benefiche e effetti negativi dei cachi sull’organismo.

Mango africano per dimagrire?

Mango africano per dimagrire? Questo frutto viene da tempo indicato come uno dei cibi dietetici più efficaci. Ma è davvero così? Quel che appare evidente è che possegga alcune caratteristiche in grado di apportare benefici al nostro organismo.

Diverticolite, è boom di casi in estate

Con l’estate il rischio che i sintomi della diverticolite si manifestino sale alle stelle e soprattutto per i più giovani ed i più anziani si può palesare la necessità di approcciare la malattia con un intervento attraverso la chirurgia laparoscopica, uno dei metodi attualmente utilizzati,  più nuovi e dalla forte efficacia.

Emorroidi, alimentazione corretta e cibi ricchi di fibre

Le emorroidi sono un disturbo molto fastidioso e doloroso. Al di là della familiarità, tra le cause più frequenti o più correttamente, fattori correlabili, ci sono la sedentarietà e la cattiva alimentazione. Questa patologia colpisce tanto il sesso femminile, quanto quello maschile, tuttavia negli uomini la percentuale è maggiore. Vediamo insieme quali sono le cause delle emorroidi e l’alimentazione corretta.

Alimenti ricchi di fibre, lista ed effetti

Gli alimenti ricchi di fibre sono davvero numerosi e svolgono un ruolo importante per la nostra salute. Aiutano a combattere la stitichezza, ma anche a prevenire i diverticoli, le emorroidi e l’icuts come dimostrato da una ricerca condotta recentemente. Le fibre alimentari si classificano in solubili e insolubili, ma a prescindere da questa distinzione, hanno la caratteristica di non essere digeribili per gli enzimi del nostro apparato digerente.

Ictus, prevenzione? Mangiando più fibre

Le fibre sono alimento perfetto per un corretto funzionamento del nostro intestino e la buona salute della flora batterica. Ma sapevate che il suo consumo è consigliato anche per tenere lontana la possibilità di essere colpiti da ictus? E’ questo che ci spiega attraverso uno studio l’Università di Leeds.

Cibi integrali: contengono troppi zuccheri?

Il cibo integrale danneggia la nostra salute? La risposta è affermativa, ma solo se contiene troppo zucchero aggiunto. Sebbene questo tipo di alimentazione sia indicata come la più adatta grazie al suo contributo di fibre per il nostro organismo, bisogna essere sicuri che non siano eccessivamente dolcificati, per non vanificare i suoi benefici.

Halloween: vitamine e benessere con la zucca

Halloween è alle porte e la zucca, ortaggio molto buono e dalle caratteristiche nutrizionali impeccabili, vive una seconda giovinezza da quando questa festa ha raggiunto anche il nostro paese. Perché i bambini potranno anche cercarla per utilizzarla come lanterna, ma le loro mamme sempre di più la impiegano all’interno della dieta della famiglia ,  ricavandone benefici.

Dieta ricca di fibre, la migliore per l’intestino

Una dieta ricca di fibre per una flora batterica intestinale senza problemi e una salute invidiabile. Sono diversi gli studi che mostrano come una dieta povera di fibre sia deleteria per il nostro intestino e di conseguenza per il nostro organismo. Ora, un nuovo studio presentato recentemente presso l’International Symposium on Microbial Ecology di Copenaghen, in Danimarca, conferma come un’alimentazione ricca di fibre possa rappresentare una base su cui fondare il nostro benessere.

Stitichezza, un aiuto dalle lenticchie rosse

Le lenticchie rosse, dei legumi molto saporiti e ricchi di proteine facilmente assimilabili, aiutano a regolare l’intestino e combattere la stitichezza, un disturbo spesso riconducibile a cattive abitudini alimentari. La mancanza di fibra a causa dei cibi sempre più raffinati, l’insufficiente apporto di acqua, con la complicità di una vita troppo sedentaria, fanno sì che il fenomeno si cronicizzi e diventi sempre più diffuso.

Le erbe per bruciare le 14 mila calorie accumulate dalle feste

Dopo le Befana, più o meno tutti, ci troviamo a fare i conti con la bilancia, che purtroppo o per fortuna, non mente mai. Secondo i dietologi, infatti, durante le feste avremmo assunto ben 14 mila calorie in più del solito, e indovinate dove vanno a finire i grassi? su fianchi, girovita e pancia. I rimedi naturali, però, possono darci una mano a perdere i chili di troppo e a disintossicare l’organismo dai danni provocati dagli stravizi alimentari.