Fibromi uterini, nuova tecnica per asportazione

Una nuova tecnica per l’asportazione dei fibromi uterini (noti anche con il nome di miomi): è questo quello che ha messo a punto, nel corso di uno studio, una squadra di ricercatori israeliani che si era posto come obiettivo iniziale il capire quanto e come i miomi affliggessero la vita delle donne.

Fibroma osseo ossificante, cos’è e sintomi

Cosa è il fibroma ossificante osseo e quali sono i sintomi che la sua presenza comporta? Scopriamolo insieme, comprendendo in questo modo anche quali siano le possibilità di cura ad esso relativo.

Fibroma all’utero, o altro?

Richiesta di Consulto Medico
Salve ho 38 anni e sono tanto preoccupata circa la presenza di un fibroma in sede infralegamentaria di 7 cm scoperto dopo un eco transvaginale mai fatta prima, nel referto si parla di utero disomogeneo retroflesso e fibroma di 7 cm infralegamentario ovaie regolari (dosaggi ormonali e marker a posto) la mia paura e’ che possa essere altro, secondo lei da una semplice ecografia e i marker a posto e’ possibile poter star tranquilla? e poi vorrei sapere se il ciclo ridotto anche se regolare come sempre possa dipendere dal fibroma…. grazie mille e scusi il disturbo”.

Fibroma utero, Ulipristal evita l’isterectomia

Il fibroma uterino è il tumore benigno dell’organo più diffuso tra le donne. In caso di crescita incontrollata di solito bisogna agire chirurgicamente: l’isterectomia può essere evitata, con l’assunzione dell’Ulipristal acetato, il principio attivo della pillola dei 5 giorni dopo.

Polipo, cisti, fibroma o tumore all’utero?


Richiesta di Consulto Medico

“Buongiorno, sono una ragazza di 28 anni che ha avuto un bimbo il 1°gennaio di quest’anno. Subito dopo il parto, mentre l’ostetrica procedeva a mettere i punti, interni ed esterni, ha notato una escrescenza sulla parete vaginale destra, e inizialmente pensava fosse un prolasso della vescica, invece era una cisti di un paio di centimetri… alla visita dei 40 giorni, il ginecologo ha notato lo stesso rigonfiamento e ha chiesto se volessi farla asportare. Alla visita dei 90 giorni dal parto, la famosi cisti si era trasformata in una formazione peduncolata, della grandezza di un paio di cm. ……

Fibroma non ossificante al femore, cos’è e cosa fare?

Una diagnosi di fibroma non ossificante al femore non può che mettere in ansia chi la riceve, soprattutto se riguarda un giovanissimo ragazzo. Si tratta effettivamente di un tumore, ma per fortuna benigno ( è ed anche piuttosto comune). Ne parliamo nel nostro consulto online.