Gelosia, donne e social network mix letale

Si dice sempre che la gelosia sia “femmina”.  Non ci crederete mai ma su questo tema sono d’accordo anche i ricercatori dell’università dell’Alabama, che hanno voluto verificare tale assunto mettendolo in correlazione con i social network come Facebook, scoprendo come il sito sia in grado di amplificare il sentimento in un mix letale per la psiche.

Facebook ci rende nervosi e invidiosi

Facebook ci rende nervosi ed invidiosi? Sembrerebbe proprio di sì, stando ai risultati di una ricerca condotta dagli scienziati tedeschi del Dipartimento di Sistemi Informativi della Technische Universität Darmstadt e dall’Istituto dei Sistemi Informativi della Humboldt-Universität zu Berlin.

Stalking: ecco cosa succede nel cervello

Stalking: cosa succede nella testa degli individui? Come funziona il loro cervello? Perché tutta questa gelosia violenta? Sono queste le domande che si sono posti i ricercatori della facoltà di medicina dell’Università di Pisa del dipartimento di psichiatria e scienze neurologiche. Trovando anche alcune risposte.

Pillola anticoncezionale rende gelose le donne

La gelosia più la scacci e più l’avrai, sono i versi di una celebre canzone di Adriano Celentano. Come dargli torto. Ma cosa ne pensa la scienza di questo sentimento, per così dire, negativo? A tal proposito, una recente ricerca avrebbe scoperto che la pillola anticoncezionale renderebbe più gelose del partner le donne. E’ quanto afferma l’analisi condotta da un’équipe della Stirling University e pubblicata sulla rivista Personality and Individual Differences.
La colpa sarebbe da attribuire agli ormoni presenti nel farmaco che evita le gravidanze indesiderate, che portano chi li assume a dubitare della fedeltà del compagno.

Sembra assurdo, eppure gli autori di questo studio sembrano più che convinti di questa relazione e spiegano come siano le pillole a più alto dosaggio di estrogeno quelle più suscettibili di scatenare problemi all’interno della coppia dovuti ad un’eccessiva possessività da parte della donna.

Le donne sono veramente accecate dalla gelosia

Il detto “accecata dalla gelosia” pare avere delle basi scientifiche. Secondo uno studio statunitense, le donne possono essere davvero accecate dalla gelosia. I ricercatori della University of Delaware hanno reclutato per provare la loro teoria un gruppo di coppie eterosessuali. Hanno messo seduti uno vicino all’altro in computer separati i due componenti della coppia. Alla donna è stato detto di cercare le immagini di paesaggi tra le immagini che lampeggiavano rapidamente, cercando di ignorare le immagini raccapriccianti che occasionalmente comparivano sullo schermo, e che potevano anche sconvolgere l’osservatrice.

Allo stesso tempo, al suo partner maschile è stato detto di valutare l’attrattività dei paesaggi che apparivano sullo schermo del suo computer. A metà dell’esperimento, un ricercatore ha annunciato che l’uomo avrebbe dovuto ora valutare l’attrattiva delle donne single che comparivano sul suo computer, al posto dei paesaggi. Dopo il salto vediamo ciò che lo studio ha rivelato.

Psicologia, uomini soffrono per tradimenti emotivi

Un luogo comune vuole che le donne siano più propense a perdonare ai propri uomini una scappatella, magari assicurandosi che non ci siano sentimenti di mezzo e che si sia trattato solo di un atto fisico, privo di coinvolgimento emotivo. Ciò non toglie che la fiducia nel proprio partner cali e che qualcosa vada irrimediabilmente perduto. Una recente ricerca sembra confutare però la tesi contraria, e cioè che gli uomini non soffrirebbero per i tradimenti emotivi, ma solo per quelli sessuali. Che gli uomini vengano feriti nell’orgoglio in misura maggiore se lei ha rapporti sessuali con un altro, non è infatti del tutto vero. Lo studio, pubblicato sulla rivista Psychological Science, rivela che il sesso forte è estremamente sensibile anche a tradimenti che prevedono un coinvolgimento non prettamente fisico della propria compagna con un altro uomo. Tutto dipende dalla personalità e dal tipo di rapporto che si è instaurato, bando dunque alle generalizzazioni:

le persone che vogliono mantenere la propria individualità nel rapporto sono più sensibili ai tradimenti di tipo fisico, mentre la predominanza della gelosia ‘sentimentale’ tra coloro che sono più legati alla relazione vale anche per gli uomini.