Melanoma della pelle: la diagnosi precoce lo combatte efficacemente

Il melanoma è un tumore grave della pelle che riguarda 7000 nuovi casi ogni anno. L’unico modo per combatterlo è effettuare velocemente la diagnosi e fare attenzione alle scottature da sole ma anche all’uso delle lampade abbronzanti. Anche l’attività lavorativa ha il suo peso: diversamente da chi lavora continuamente all’aperto, perciò ha un’abbronzatura data dalla costante esposizione al sole, chi lavora in ambienti chiusi e poi si espone improvvisamente per brevi ma intensi momenti ai raggi solari incorre in un rischio più elevato di contrarre il melanoma cutaneo.

Prevenzione, diagnosi e cura diventeranno personalizzate

La rivoluzione in atto nei centri di ricerca parla di nuovi approcci ai nuovi risultati che man mano si sviluppano. La ricerca scientifica sui tumori è l’esempio più evidente della necessità di procedere tenendo presente i risultati scientifici ottenuti da altri e quelli in corso che costituiscono un bagaglio di informazioni imprescindibili per varcare nuove frontiere. L’Istituto nazionale dei tumori di Milano è giunto così a esporre nuove scoperte sulla cura dei tumori.