Tumore, 5 regole per affrontarlo

Ogni caso è a sé in medicina, ma quando si è colpiti da tumore ci sono delle regole indispensabili da seguire per affrontare meglio la situazione. Se ne è parlato nell’incontro “Alimentazione ed effetti collaterali nelle pazienti affette da tumore“, aperto ai cittadini e ospitato presso l’Istituto Tumori Regina Elena, nell’ambito della Settimana dedicata alla Salute della Donna.

Farmaci sartani (antipertensivi) e tumori

Richiesta di Consulto Medico su farmaci sartani e tumori
Salve, sono una signora di 62 anni in terapia da sei con farmaci anti ipertensivi come Micardis-telmisartan 40 e Lobivon-Nebivololo 1,25. Ho letto una notizia su the lancet oncolgy dove i farmaci sartani come il telmisartan causano tumori. Sono preoccupata, vorrei sapere gentilmente se questa notizia è vera e se è il caso che sostituisco il Micardis con ace inibitore o altro principio ? Grazie. Cordialità.”

Tiroidite e tumore seno, c’è un legame?

Richiesta di Consulto Medico su legame tra tiroidite e tumore
Buonasera ho 27 anni e sono affetta da una tiroidite di Hashimoto. Ho letto su internet che ci sono studi che associano l’ Hashimoto alla neoplasia mammaria e alla neoplasia tiroidea: è vera questa associazione? Distinti saluti

 

Morta donna primo trapianto di viso, rigetto?

E’ morta la donna che ha subito il primo trapianto di viso al mondo. E’ da chiamare in causa un eventuale rigetto? I medici hanno parlato di una lunga malattia. Ma è stato possibile ricostruire il calvario di Isabelle Dinoire negli ultimi tempi. E forse la sua più grande operazione può essere stato uno dei fattori scatenanti.

Staminali fai da te, sviluppa tumore al midollo

Il trapianto di cellule staminali, condotto all’interno di procedure mediche controllate e coordinate da scienziati preparati, può curare numerose malattie: è accaduto in molte sperimentazioni. Ma un approccio alle staminali di tipo “fai da te” può portare, come nel caso di un uomo americano di 66 anni, alla crescita di un tumore al midollo difficile da bloccare.

Aloe e cancro come terapia complementare?

Richiesta di Consulto Medico su utilizzo aloe in chemioterapia
Salve buonasera, mia madre sta effettuando chemioterapia a base di Lapatinib + Xeloda in seguito di recidiva da carcinoma mammario. Data l’elevata tossicità dei prodotti, soprattutto il Lapatinib, è possibile complementare la terapia con succhi di Aloe Arborescens, così da purificare e supportare il sistema immunitario, sicuramente debilitato in questa fase? I principi attivi dell’Aloe Arborescens potrebbero influenzare l’efficacia della chemio? A precisa domanda la ns oncologa che segue mia madre ha risposto: “non lo so”… Grazie per il tempo che mi dedicherete..

 

Tumore testa e collo, Nivolumab aumenta sopravvivenza

Il farmaco Nivolumab allunga la sopravvivenza dei pazienti affetti da tumore alla testa e al collo: è un recente studio presentato a New Orleans al congresso annuale dell’American Association for Cancer Research ad affermare gli effetti positivi di questo medicinale anti-cancro.

Tumore cavo orale, 6 sintomi da non sottovalutare

Il tumore al cavo orale è una malattia in netto aumento: in Italia ogni anno si registrano 43mila nuovi casi e un buon 40% delle persone colpite sono giovani. Quali sono i sintomi da non sottovalutare per questo tipo di cancro?

Tumore stadio IIIb che significa?

Richiesta di Consulto Medico
Buonasera dottore, mia madre è stata operata di isterectomia totale l’8 novembre, a distanza di circa 1 mese ci è arrivata la risposta dell’Istologia, dove viene diagnosticato lo stadio patologico pT3b pN1 III b. Da quello che ho letto sui siti, il tumore si è esteso alla cervice, ma non fuori dall’utero, giusto? Perchè andando a consulto da un secondo oncologo mi ha detto che il tumore  è esteso? Vedendo solo l’esame istologico? Possono sbagliare un esame che dovrebbe dare certezze? Grazie

 

Colangiocarcinoma

Colangiocarcinoma

Il colangiocarcinoma è un tumore delle vie biliari causato dalla trasformazione dei colangiociti in cellule cancerose. Esse compongono l’epitelio delle vie biliari e a seconda della locazione della formazione avremmo diversi tipi di neoplasia ad esse relative.

Malate di tumore, tac urgenti rimandate al 2017

TAC urgenti rimandate al 2017 per due malate di tumore. Quella che assomiglia ad una brutta barzelletta sulla sanità italiana è in realtà ciò che è accaduto a Lecce presso l’ospedale Vito Fazzi. Un episodio che illustra pienamente la necessità di migliorare seriamente questo settore assistenziale.

Cronicizzare il cancro con un vaccino

Cronicizzare il cancro con un vaccino. E’ questo che i ricercatori del Mary Crowley Cancer Center di Dallas stanno tentando di fare. Riuscendo a portare il proprio preparato alla prima fase di approvazione della FDA. Si tratta di immunoterapia programmata per aumentare la sopravvivenza dei pazienti.

Dalla natura farmaci contro il cancro

Dalla natura farmaci contro il cancro. Chemioterapia e rimedi naturali efficaci. Insieme. E’ questo a cui punta la ricerca contro i tumori sfruttando le attuale conoscenze internazionali in questo campo, riunendo i propri sforzi attraverso l’organizzazione Getting to Know Cancer (Conoscere il cancro).