Vaccino influenza, importante per categorie a rischio

La campagna di vaccinazione influenzale è iniziata in tutta Italia ed è necessario, se non vitale, fare il punto della situazione, invitando le persone a rischio a sottoporsi al vaccino contro l’influenza. Soprattutto anziani e bambini, le categorie più deboli a livello immunitario.

Sotto l’albero c’è l’influenza: 100 mila italiani a letto per Natale

Più che un bianco Natal, sarà un Natale in bianco per 100 mila italiani. A tanto ammontano le stime effettuate dal professor Fabrizio Pregliasco, docente di virologia presso l’Università degli Studi di Milano, che ha riportato oggi l’Ansa.

Questa ondata di influenza grave, tanto da lasciare gli ammalati a letto anche la notte della vigilia, era largamente prevista dai virologi sin da ottobre. E se tutti i dati dovessero venir confermati, il fatto allarmante è che non è nemmeno questo il peggio. Da ottobre infatti si raccomandava il vaccino antinfluenzale a migliaia di persone, ma nonostante le raccomandazioni, e i molti vaccini effettivamente effettuati, il numero di ammalati è in costante crescita.