Che cura per i capillari rotti? Mutuabile?

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico
“Vorrei sapere che cura consiglia x i capillari rotti e se intervenire con laser o fare le scleranti (se mi sa indicare un posto dove sono bravi , sono anche mutuabili?)gg per gg mi escono delle nuove .. Con dolore anche alle gambe . Grazie attendo risp. Saluti .”

Specializzazione Flebologia e Chirurgia Vascolare
Tipo di Problema Capillari

 

La risposta è del dottor Giuseppe Serpieri specialista in chirurgia vascolare e flebologia, nonché direttore scientifico e fondatore di www.flebologia.it, il primo sito italiano dedicato alle patologie funzionali ed estetiche degli arti inferiori:

 

“Buongiorno. La prima cosa da fare è sottoporsi ad una consulenza specialistica che sappia mettere in evidenza l’eventuale presenza di varici safeniche o di sottili varici reticolari alimentanti le ramificazioni di capillari, che per loro natura tendono ad aumentare progressivamente con il passare del tempo. Personalmente ritengo la Scleroterapia il Gold standard nel trattamento delle teleangectasie, da attuarsi comunque solo dopo aver escluso la presenza di varici o, in caso di loro presenza, dopo averle eliminate per prime. Si tratta di procedure considerate “estetiche” quindi non mutuabili. Cordiali saluti. Dott. Giuseppe Serpieri. www.flebologia.it”.

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Giuseppe Serpieri

 

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>