Home » COSTUME & SOCIETA' » Curiosità » Inventata tuta che cambia colore se il bebè sta male

Inventata tuta che cambia colore se il bebè sta male

Gadget per i neonati ce ne sono a migliaia, forse anche più che per i grandi, ma questo li supera tutti. Si sa infatti che i bimbi piccoli sono i più esposti al rischio di malattie e soprattutto di complicazioni che capitano se si interviene in ritardo sulla malattia.

Per questo Chris Ebejer, inventore improvvisato britannico, ha inventato Babyglow, una tutina di vari colori (rosa, azzurro o verde), uguale in tutto e per tutto alle altre tute per bambini, con l’unica differenza che, se la temperatura corporea del neonato sale oltre i 37 gradi, cambia colore, diventando bianca.

Quest’invenzione serve per far rendere conto alla mamma se il proprio figlio ha la febbre, o magari qualche altra malattia più pericolosa come la meningite, per prendere in tempo provvedimenti. Un bimbo piccolo non può comunicare alla madre di star male, e spesso il solo pianto non è sufficiente. Per questo le tutine che cambiano colore potrebbero evitare diverse complicazioni.

[Fonte: Agi]

Lascia un commento