Sigaretta elettronica promossa dai cardiologi europei

di Valentina Cervelli 0

Se ne è dibattuto a lungo, portando ad esempio gli studi più disparati. Ora  una risposta che arriva direttamente dai maggiori cardiologi europei tenta di mettere il punto sulla questione: la sigaretta elettronica non causa danni al cuore.  Può essere quindi considerato a tutti gli effetti uno strumento volto a combattere il tabagismo e tutte le conseguenze che esso comporta.

Forse non sarà “l’arma” risolutiva del problema, ma può aiutare i fumatori a lasciare da parte il tabacco. E’ stato stimato che solo in questo secolo tale abitudine porterà alla morte di almeno un miliardo di persone.  Già da qualche anno la sigaretta elettronica si trova in commercio con buoni risultati di vendita. Non si è stati molto certi per lungo tempo se effettivamente fosse efficace nella lotta alla dipendenza da nicotina e se fosse assolutamente priva di rischi. Presso il congresso dell’European Society of Cardiology apertosi ieri a Monaco di Baviera è arrivato il via libera grazie ad uno studio condotto dall’Onassis Cardiac Surgery Center greco. Il coordinatore della ricerca, Konstantinos Farsalinos, ha preso in considerazione i dati derivanti da 20 fumatori volontari sani e 22 volontari non fumatori di età compresa tra i 25 ed i 45 anni.

Gli scienziati hanno misurato la funzionalità cardiaca a tutti i partecipanti, sia prima che dopo aver fumato una sigaretta normale nel caso dei fumatori ed una sigaretta elettronica nei restanti. I dati sono stati molto chiari in tal senso: il primo gruppo ha mostrato un significativo aumento della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa sia massima che minima, mentre la sigaretta elettronica produceva solo un incremento lieve della pressione minima. Allo stesso modo, sottoposti ad una ecocardiografia, i volontari del primo gruppo presentava “alterazioni significative” dei parametri regolanti la funzionalità del cuore, mentre coloro che fumavano la sigaretta elettronica non mostravano alcun effetto, nonostante la piccola dose di nicotina contenuta nella stessa per aiutare le persone ad allontanarsi dal vizio del fumo.

Sebbene serviranno altri studi per considerare la sigaretta elettronica efficace incontrovertibilmente nella lotta al tabagismo, è palese che questo strumento possa essere una valida alternativa per coloro che intendono smettere di fumare.

European Society of Cardiology

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>