Analisi del sangue della tiroide anomale dopo tiroidectomia

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico
Buongiorno, vorrei chiedervi dei consigli a riguardo degli esiti di esami che ho effettuato dopo 4 mesi dalla tiroidectomia che mi e’ stata effettuata a causa di carcinoma papillare di 6 mm. Anticorpi  Antiperossidasi  Tiroidea: 87,00; Anticorpi  Antitireoglobulina: 33,8; Tsh: 0,163 ; Ft4: 1,40 ; Ft3: 3,20.  Secondo voi gli anticorpi sono da indagare? Non mi hanno fatto fare il radioiodio ed io sono un po preoccupata visto i casi in famiglia di carcinoma. Mi piacerebbe avere il vostro parere. Vi ringrazio e vi saluto cordialmente.

 

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema: analisi sangue tiroide dopo tiroidectomia

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

 

Salve, il dosaggio degli anticorpi non si usa come screening per il k papillifero della tiroide; poichè sono solo 4 i mesi dall’intervento è probabile che questi anticorpi già erano presenti prima dell’intervento ed ora non sono ancora stati del tutto smaltiti; bisogna valutare i livelli di tireoglobulina circolante per verificare la possibilità di recidiva; inoltre il TSH dovrebbe essere soppresso e quindi attualmente il dosaggio della terapia ormonale sostitutiva è leggermente basso; la terapia radiometabolica post intervento è sempre consigliato, tranne rari casi , poichè riduce di molto il rischio di recidiva. Finchè la tireoglobulina è inferiore a due non si deve preoccupare anche se io rivalutarei la gestione della sua patologia in un altro centro polispecialistico e di riferimento regionale per le patologie tiroidee. Cordiali saluti

 

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 

Photo Credits | woaiss / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>