Come curare i capillari alle gambe?

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico

“Salve sono una ragazza ventenne e sto notando dei piccoli capillari (poco evidenti, ma comunque presenti) sulla parte superiore della gamba. Sto prendendo delle compresse (endren) e stendo anche una crema sulle gambe , so che forse mi sto allarmando ma non vorrei ritrovarmi fra un paio d’anni con le gambe piene di capillari e vene in quanto ho letto che la chirurgia non sempre da buoni risultati… Lei puo consigliarmi qualcosa, un rimedio alternativo? Aspetto con ansia una vostra risposta”.

Specializzazione Flebologia e Chirurgia Vascolare
Tipo di Problema Capillari rotti

Risponde il Dott. Giuseppe Serpieri, www.flebologia.it 

“Buongiorno. La comparsa di teleangectasie (meglio note come “capillari”) sulle gambe e sulle cosce rappresenta il primo segno, al momento solo con impatto estetico, di una predisposizione costituzionale alla insufficienza venosa degli arti inferiori. Questa si manifesta con maggior frequenza nel sesso femminile, spesso caratterizzata da familiarità in questo senso, e può essere accentuata da una attività lavorativa sedentaria o con lunghi periodi di stazionamento in posizione eretta, dall’uso di anticoncezionali, dalle gravidanze e dal sovrappeso. E’ un segnale che non va trascurato e che dovrebbe essere studiato con un esame ecocolordoppler venoso, da eseguirsi presso lo studio di un esperto flebologo, al fine di valutare il buon funzionamento degli apparati valvolari venosi. Pillole e creme non rappresentano un rimedio efficace: l’unico trattamento efficace nei confronti dei capillari è rappresentato dalla scleroterapia, in grado di farli scomparire, migliorando così sia l’estetica che l’eventuale presenza di sintomi caratterizzati da senso di peso o stanchezza delle gambe, gonfiori serali alle caviglie e eventuali dolori o crampi. Non esistono rimedi “alternativi”. Le consiglio quindi di sottoporsi ad una attenta consulenza professionale da parte di uno specialista.
Cordiali saluti Dott. Giuseppe Serpieri, MD, FCPhleb
Consultant Vascular Surgeon
Torino, Milano, Roma, Londra
+39 3356791027″

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>