Vivere a lungo, ecco i consigli della scienza

di Valentina Cervelli 0

Come vivere a lungo, magari arrivando a toccare la veneranda età di 120 anni? La scienza ha qualche consiglio da condividere in tal senso, grazie a uno studio condotto dagli scienziati dell’Università di Washington basato sui dati relativi a ultracentenari provenienti da dieci paesi europei, Stati Uniti, Giappone e Canada.

Sonno e dieta mediterranea perfetti per vivere a lungo

Ogni tanto ciclicamente la scienza ci propone ricerche indicanti il da farsi per vivere bene a lungo, Ssenza tenere conto di eventuali imprevisti quali, ad esempio, la pandemia di coronavirus e simili problematiche. Detto ciò, se si vuole raggiungere età molto avanzate, alcuni comportamenti e abitudini devono essere il più possibile salutari e tenuti sotto controllo. La prima regola da seguire  è quella di riposare tantissimo: molti studi hanno sottolineato come a un riposo vero e caratterizzato dalle giuste ore corrisponda uno stato di salute ottimale. In questo caso ci viene confermato che dormire e farlo bene può aiutare a vivere a lungo. Un’altra è quella di bere the e tisane a base di erbe officinali capaci di apportare benefici all’organismo: anche in questo caso la natura viene in soccorso all’uomo, aiutandola a sistemare le criticità del proprio organismo in modo non artificiale.

Altro consiglio che viene dato in base ai risultati della ricerca americana è quello di consumare poco zucchero, farina bianca o carne, specialmente quella rossa, seguito subito dopo da quello che riguarda la scelta del giusto approccio alimentare che, secondo gli scienziati, è rappresentato dalla dieta mediterranea, l’unica capace di unire sotto uno stesso insieme tutti gli alimenti che hanno mostrato di possedere benefici per l’organismo.

Mangiare bene e muoversi non limitando la socialità

E’ inoltre suggerito dallo studio evitare il cibo troppo lavorato: meglio mangiare le verdure dell’orto e di produzione locale piuttosto che alimenti, siano anche essi verdure, troppo lavorati per conservarli. Il sonno torna ancora sotto altra forma ad essere parte dei consigli per una vita lunga e in salute: gli studiosi statunitensi hanno infatti notato che riposare il pomeriggio con regolarità, abbatterebbe del 37% il rischio di sviluppare malattie cardiache e coronariche.

Anche il sesso vuole la sua parte: secondo una ricerca almeno l’80% delle persone tra 65 e i 100 anni avrebbe ancora rapporti regolarmente e la soddisfazione proveniente dallo stesso sarebbe  in grado di migliorare il loro stile di vita favorendone la longevità. E’ inoltre importante eliminare lo stress: più serena è la vita maggiore sarà la possibilità di viverla a lungo. Per raggiungere la vecchiaia nel modo giusto diventa quindi molto importante curare sia il corpo che la mente: ecco quindi che diventa basilare muoversi e fare attività fisica in base alle proprie condizioni fisiche e restare impegnati e coinvolti a livello sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>