Home » LE ETA' DELLA SALUTE » La Salute delle Donne » Polimenorrea, se la causa è lo stress

Polimenorrea, se la causa è lo stress

La polimenorrea è un disturbo del ciclo mestruale che porta lo stesso manifestarsi prima dei 25-36 giorni nei quali la sua comparsa può essere considerata canonica. Sono molte le cause che si possono trovare a monte di questo problema di irregolarità. Tra di essi figura anche lo stress. Cosa fare?

Abbiamo imparato che le mestruazioni sono un po’ come la “cartina di tornasole” dello stato di salute della donna. In questo caso, in mancanza di concomitanti cause fisiologiche, da appurare con il proprio medico di famiglia o con degli specialisti in ginecologia in caso di reiterata presentazione di tale “sintomo”, se la causa della polimenorrea è da ascrivere ad un forte periodo di stress vissuto dalla donna, è necessario fare tutto ciò che è in potere della stessa per porre fine a questo disturbo senza che in qualche modo venga turbato eccessivamente l’equilibrio dell’organismo. Cerchiamo di spiegare cosa intendiamo per stress quando lo eleggiamo alla possibile causa principale di polimenorrea: un forte colpo emotivo, uno stato continuo di preoccupazione, un eccesso di lavoro. Sono tutti fattori che influiscono in modo preponderante sul ciclo mestruale e la sua regolarità.

Lo ripetiamo: se non vi sono cause patologiche e ginecologiche alla base di queste irregolarità della mestruazione, è obbligatorio per la donna, al fine anche di non mettere a rischio le sue possibilità di procreazione se intenzionata ad allargare la propria famiglia, trovare il modo di mettere fine a questo periodo di difficile gestione della vita  attraverso il supporto di specialisti in psicologia. Essi potranno essere in grado di aiutarla a ritrovare la calma e la serenità adatte a riportare la situazione in equilibrio. Regolarizzare il proprio stile di vita attraverso una ricalibratura delle ore di sonno e di lavoro può altresì essere un valido aiuto per evitare il susseguirsi di sporadici episodi di polimenorrea. Solo in questo modo sarà possibile per la donna ripristinare la propria regolarità mestruale in caso di stress.

Photo Credit !| Thinkstock

Lascia un commento