Cancro: al via maratona televisiva in favore della ricerca

di Redazione 0

Da lunedì primo novembre fino al 7 sulle reti Rai, ma anche in radio e su internet, partirà la maratona per sostenere l’Airc, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Degli spazi informativi verranno dedicati in tutti i programmi, da Domenica In alla Prova del Cuoco, da Novecento ad X-Factor e così via.

L’obiettivo è di migliorare la terapia per una condizione in costante aumento nell’ultimo secolo. Come spiega infatti il maggior oncologo italiano, Umberto Veronesi,

secondo le prime statistiche agli inizi del ‘900 una persona su trenta era colpita dal cancro, oggi siamo a una su tre e presto si arriverà a una su due, complici l’allungamento della vita media, un maggior numero di diagnosi, la scomparsa di molte malattie infettive e i nostri stili di vita, sbagliati per difendersi dai tumori.

Ma c’è anche una buona notizia: il tasso di guarigione oggi è al 60%, cioè oltre la metà dei pazienti può vincere la lotta contro il cancro. E questa iniziativa può aiutare la ricerca ad aumentare questa percentuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>