Ansia, aprono cliniche dello stress a Copenaghen

di Valentina Cervelli 0

Ansia, insonnia, stress, attacchi di panico. La nostra salute mentale e psichica è messa a dura prova dalle preoccupazioni di tutti i giorni. Ora questi disturbi si potranno curare nelle “cliniche dello stress” che vedranno presto la luce a Copenaghen.

Non si tratta di ospedali psichiatrici come si potrebbe erroneamente pensare, ma delle vere e proprie strutture specializzate gestite da personale esperto in grado di curare tutti i problemi che lo stress della vita che viviamo scatena, e che se non curati possono trasformarsi davvero in malattie mentali poi più difficili da approcciare. Una delle particolarità più belle di questo progetto danese consta nel fatto che sarà sostenuto interamente dal Governo dello stato nell’ambito del nuovo piano sanitario messo a punto. E’ lo stesso vicesindaco della capitale della Danimarca a confermarlo.

La notizia sarebbe stata poi rilanciata anche da uno degli organi di stampa più importanti dello stato: il governo danese ha sottolineato di voler spendere almeno 1.6 miliardi di corone per modernizzare e rendere più efficienti i servizi di igiene mentale ed il progetto delle “cliniche dello stress” è uno dei migliori presentati negli ultimi anni. Le cure verranno stabilite da medici specializzati in modo personalizzato.

Essenzialmente i dottori che rileveranno nei pazienti sintomi patologici di ansia, insonnia, stress ed attacchi di panico potranno mandare i propri assistiti in queste strutture specializzate dove verranno curati adeguatamente senza che il tempo di permanenza possa divenire una discriminate per la buona riuscita della cura. Utilizzando metodologie all’avanguardia e del personale altamente preparato i cittadini danesi che avranno problemi di questo genere potranno finalmente vedere una soluzione.

Se il progetto dovesse andare in porto efficacemente in Danimarca si dovrebbe prendere in considerazione l’idea di importarlo anche nel resto d’Europa e nel nostro paese, dove un maggiore controllo sulla salute psichica della popolazione non potrebbe far altro che del bene all’intera società.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>