Salute Mentale, inaugurata stanza del pianto a Madrid

di Valentina Cervelli 0

Prendersi cura della salute mentale è basilare e deve essere annoverato nella lista delle buone notizie e dei progetti da copiare anche in Italia la stanza del pianto che è stata inaugurata di recente a Madrid: talvolta far scorrere le lacrime senza frenarle può risultare terapeutico.

Stanza dove poter sfogare i propri sentimenti

Uno spazio per potere dar sfogo alle proprie emozioni, riuscire ad approcciare la vita in modo diverso: quella stessa esistenza che spesso causa stress e problematiche psicologiche e che non sempre siamo in grado di gestire al meglio. Nel caso specifico della stanza del pianto di Madrid si parla di uno spazio offerto gratuitamente a tutti coloro che necessitano di supporto psicologico. Ecco il messaggio che accompagna questo importante ritrovo messo a disposizione di chiunque ne abbia bisogno:

Se siete depressi, non c’è niente di male o di strano. Chiamate un amico, un genitore o anche uno psicologo. E’ normale. Qui potrai piangere e sfogarti, trovare supporto e sostegno psicologico.

Il nome preciso della stanza del pianto madrilena è “Llorería” ed è stata pensata proprio con l’obiettivo di sensibilizzare la società sui temi legati alla salute mentale: attraverso questo progetto si vuole tentare la normalizzazione del bisogno di aiuto per ciò che concerne il proprio benessere psicologico, spesso messo da parte perché ci si vergogna a richiedere un supporto a causa dello stigma che spesso gira attorno ai disturbi legati alla mente.

Alto tasso di suicidi in Spagna

Invece è importante approcciare in modo serio e completo tutto ciò che riguarda la salute mentale: ansia, stress, depressione sono solo una delle numerose problematiche che possono inficiare il benessere fisico o mentale di una persona. I gestori della stanza del pianto di Madrid sono coloro che hanno fondato nel 2016 il servizio di supporto psicologico online Therapy Chat. Entrando nello specifico del progetto, l’apertura della stanza del pianto è legata alla campagna di assistenza sanitaria mentale promossa dal premier spagnolo Pedro Sanchez e annunciata una settimana fa. Di questo piano fanno parte anche una linea di supporto per evitare casi di suicidio, in crescita esponenziale in Spagna dal 2o19, attiva 24 ore su 24.

La Lloreria è composta di scritte al neon e ambienti accoglienti e semplici ed è a disposizione per chiunque necessiti di esprimere le proprie emozioni o abbia il bisogno di essere compreso: un rifugio a tutti gli effetti per chi ha bisogno di sfogarsi. Secondo il governo spagnolo potrebbe essere uno strumento importante per la salute mentale dei giovani e degli adolescenti, tra i più colpiti attualmente da problemi legati alla salute mentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>