7 tendenze alimentari che fanno bene alla salute

di Redazione 0

Mangiare sano è la prima regola per vivere bene e in salute ed è facilmente comprensibile del perché la scelta di alcuni cibi rispetto ad altri sia fondamentale per vivere a lungo e lontani dalle malattie. Ma quali sono le nuove tendenze in materia di cibo e alimentazione?

1. Usare farina senza glutine

Sono molti coloro che cominciano a usare più di frequente la farina senza glutine e non si tratta solo di persone che soffrono di celiachia. Questo tipo di farina è ricca di fibre e non contenendo glutine non infiamma l’intestino. La scelta è piuttosto ampia: c’è la farina di cocco, quella di mandorle, ognuna con proprietà nutritive differenti: basta scegliere.

CELIACHIA, I SINTOMI PRINCIPALI

2. Mangiare rape svedesi

In Italia questo tipo di verdura è poco conosciuto eppure gli specialisti dicono sia una vera e propria bomba di energia per l’organismo. Le rape svedesi, famose nel mondo con il nome di rutabagas, sono ricche di Vitamina C, fondamentale per rafforzare le difese immunitarie dell’organismo.

VITAMINA C PURA, 10 ALIMENTI DOVE SI TROVA (FOTO)

3. Scegliere la carne più sana

Che si tratti di carne rossa o carne bianca il consiglio è sempre lo stesso: quando siete al banco e dovete scegliere quale carne portare sulla vostra tavola, scegliete quella che vi dà maggiori garanzie. Soltanto in questo modo sarete certi di mangiare un prodotto genuino. Adesso, molto più rispetto al passato, le persone scelgono la qualità dei cibi che mangiano: è questa insomma un’altra delle tendenze alimentari da sposare per un anno in salute.

4. Leggere le etichette

Tra i consigli da mettere in pratica per un anno all’insegna della salute c’è anche quella di leggere l’etichetta quando si acquistano i generi alimentari, di qualunque tipo essi siano. Occorre prediligere alimenti biologici e non trattati, che non contengono dunque sostanze chimiche che potrebbero nuocere all’organismo. Leggere le etichette sta diventando adesso più di moda mentre prima si tendeva a ignorare quello che si acquistava. Oggi invece non è così e la gente è molto più attenta su quello che porta in tavola.

5. Cambiare metodo di cottura

Tra le buone abitiduni alimentari da prendere in considerazione c’è anche quella legata al metodo di cottura. Cercate di variare, sperimentando anche ingredienti sempre diversi in modo da apportare all’organismo tutte le sostanze di cui ha naturalmente bisogno.

6. Preparare brodo di osso

E’ in assoluto tra le abitudini alimentari di tendenza per il 2015. Questo brodo, preparato con ossa di carne di manzo, pollo o tacchino bollite con qualche spezia, è un’arma vincente contro le infiammazioni. Inoltre stimola il sistema immunitario rendendo l’organismo più forte.

7. Preferire formaggi vegani

I formaggi vegani stanno pian piano facendosi largo sulle tavole degli italiani e non solo. Fatti con soli alimenti di origine vegetale, questi formaggi si presentano come alimenti sani che non possono mancare in una alimentazione bilanciata. D’altronde va anche detto che sempre più persone decidono di affidarsi alla dieta vegana ovvero basata sul consumo di soli alimenti di origine vegetale a discapito di quelli di origine animale.

Photo Credits | Jelly / Shutterstock.com

Photo Credits | Jill Chen / Shutterstock.com

Photo Credits | hrk422 / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>