Home » MEDICINA DELL'ALIMENTAZIONE » Alimentazione e prevenzione » Un menù di Natale sano, poco olio e tante spezie

Un menù di Natale sano, poco olio e tante spezie

Si avvicinano le festività natalizie e già ci si affretta ad acquistare gli ingredienti del classico Cenone della Vigilia e del pranzo di Natale. Ebbene, nel carrello mettete tante spezie, poco olio e verdura in gran quantità.
E’ il consiglio che viene da un progetto che vede uniti medici e dietisti, con l’Istituto Professionale Safi di Roma e la scuola di cucina Alma.

Per evitare di esagerare durante le feste e di assumere troppi grassi, il menù natalizio proposto dagli esperti opta per il pesce, ricco di omega tre e ideale dunque per la salute del cuore.
Evitare l’abuso di olio e sale, utilizzando invece le spezie, che insaporiscono, danno un tocco più originale ai nostri piatti, e ci fanno guadagnare in salute, particolare non trascurabile. L’olio va vaporizzato e il sale è preferibile iodato. Via libera al consumo di verdure, ricche in antiossidanti e che rallentano l’assorbimento delle calorie. Bon appetit!

Lascia un commento