Home » MEDICINA DELL'ALIMENTAZIONE » Diete e Metabolismo » Dieta Dukan colazione per la fase di attacco e di crociera

Dieta Dukan colazione per la fase di attacco e di crociera

La colazione, come certamente saprete, è il pasto più importante della giornata. Deve fornire, infatti, l’energia necessaria per affrontare le varie attività quotidiane, il lavoro, lo sport, lo studio, ecc. Nella prima fase della dieta Dukan detta anche (di attacco) e nella seconda fase (di crociera) la colazione riveste un ruolo di primo piano. Vediamo insieme quali sono gli alimenti consentiti.

La dieta Dukan, messa a punto dal nutrizionista francese Pierre Dukan, si articola in 4 fasi distinte. La prima è quella più restrittiva in cui si perde peso più facilmente e prevede il consumo di tè o latte scremato e caffè, che possono essere assunti a volontà e senza zucchero, cibi salati per chi lo preferisce come formaggio magro (200 g) tipo quark o fiocchi di latte, yogurt magro alla frutta, 1 fetta di prosciutto crudo senza grasso o 1 uovo alla coque. La fase successiva è sostanzialmente simile.

Colazione Dieta Dukan prima fase (di attacco)

Per la colazione potete consumare caffè o tè con 1 yogurt magro con un cucchiaio e mezzo di crusca d’avena, oppure 1 budino di latte scremato light, oppure 200 g di formaggio magro (quark)  e qualche fetta di affettato come tacchino, bresaola o prosciutto crudo senza grasso, oppure 1 uovo alla coque, oppure un pancake alla crusca d’avena, oppure 1 fetta di torta Dukan senza zucchero e farina.

Ricetta pancake all’avena fase di attacco

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di yogurt magro
  • 2 cucchiai di crusca d’avena
  • Dolcificante q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola sbattere l’uovo e aggiungere la crusca d’avena, lo yogurt e il dolcificante.
  2. Mescolate fino ad ottenere un composto fluido ed omogeneo.
  3. Fate cuocere nel forno a microonde per 4 minuti a 800W.
  4. Fate riscaldare una padella antiaderente e versate il composto. Deve cuocere da entrambi i lati.

Ricetta torta Dukan fase di attacco

Ingredienti

  • 8 cucchiai di crusca d’avena
  • 8 cucchiai di crusca di grano
  • 4 uova
  • 500 g di yogurt magro
  • ½ cucchiaino di dolcificante liquido
  • 1 cucchiaio di cacao amaro magro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Aroma di mandorla (o arancio)

Preparazione

  1. Tritate la crusca d’avena e quella di grano con il mixer (devono essere farinose).
  2. Incorporate il lievito, il cacao, lo yogurt, le uova e il dolcificante.
  3. Rivestite un tegame di 20 cm di diametro con la carta da forno inumidito e strizzato bene e versate l’impasto.
  4. Fate cuocere in forno per 30-40 minuti a 180°C.

Colazione Dieta Dukan seconda fase (di crociera)

Per la colazione potete consumare 1 budino alla vaniglia con latte scremato oppure 1 formaggio magro (fiocchi di latte) o 1 yogurt magro con 1 cucchiaio e mezzo di crusca d’avena.

Ricetta budino Dukan fase di crociera

Ingredienti

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 300 ml di latte scremato
  • Bacca di vaniglia
  • 15 gocce di dolcificane
  • Scorza di limone
  • 3 fogli di gelatina

Preparazione

  1. Fate scaldare il latte con la bacca di vaniglia e la scorza del limone (non deve arrivare ad ebollizione).
  2. Nel frattempo mettete i fogli di gelatina nell’acqua fredda.
  3. Sbattete il tuorlo d’uovo con il dolcificante e incorporate al latte.
  4. A fuoco spento aggiungete la gelatina e mescolate fino a quando si sarà sciolta completamente.
  5. Togliete la bacca di vaniglia e versate negli stampini.
  6. Mettete in frigo a solidificare per 4 ore.

Ricetta mousse ai frutti di bosco fase di crociera

Ingredienti

  • 1 foglio di gelatina
  • 1 yogurt magro ai frutti di bosco
  • 1 albume
  • 5 gocce di dolcificante

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate lo yogurt con il dolcificante.
  2. Nel frattempo mettete il foglio di gelatina in un bicchiere di acqua fredda.
  3. In una ciotola a parte montate a neve l’albume.
  4. Strizzate la gelatina ammollata e fatela sciogliere in 2 dita di latte caldo. Fate raffreddare e aggiungete allo yogurt.
  5. Incorporate allo yogurt anche l’albume e versate nei bicchieri.
  6. Fate solidificare in frigo per 2 ore.

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento