Fat burning lip balm, il lucidalabbra dimagrante

di Redazione 4

Fat burning lip balm, la novità o la bufala dell’anno? Propendiamo per la seconda, dubitando fortemente che un lucidalabbra possa aiutare a smaltire i chili di troppo, senza una dieta ipocalorica e un’attività fisica costante. E che non si tratti di un prodotto affidabile ne sono convinti anche in America, dove viene realizzato il gloss brucia-grassi. Creato dal dottor Allan Kurtz da un marchio con sede a Los Angeles, la Pacific Shore Holdings, il lip-stick dovrebbe rispondere alle esigenze di migliaia di donne che prese dagli attacchi della fame sarebbero indotte a desistere dal trangugiare l’intero frigo grazie alla presenza di due componenti fondamentali contenute nel gloss: il tè verde e l’estratto di Hoodia.

I responsabili del lucidalabbra promettono risultati a dir poco miracolosi: passare sulle labbra il loro gloss terrà a freno l’appetito e aumenterà il consumo di energia, bruciando i grassi e smaltendo più in fretta i carboidrati. Subito nella bufera i produttori, accusati di giocare sulle insicurezze delle donne per ottenere facili guadagni.

Tam Fry, del National Obesity Forum, ha condannato la pubblicità ingannevole intorno al lipstick e il prodotto stesso, pur confermando che le componenti hanno effettivamente delle proprietà dimagranti:

Burner Balm ha tentato di sfruttare le proprietà dimagranti associate con due dei suoi ingredienti fondamentali – tè verde ed estratto di Hoodia – ritenuto un soppressore dell’appetito. Il tè verde è sempre stato sospettato di avere un peso nello smaltimento dei chili di troppo, e l’Hoodia è la pianta che veniva usata dalle truppe di militari nel deserto in modo da non avvertire i morsi della fame.
I due ingredienti sono stati combinati in questo gloss per le labbra, ma resta da vedere se avranno qualche effetto concreto.

Presto il prodotto potrà essere acquistato on-line anche in Europa, sempre che le proteste sollevatesi in America non ne blocchino le vendite. Nel frattempo, meglio tornare alla solita buona vecchia dieta equilibrata e ad una sana attività fisica. Non fa miracoli in breve tempo, ma garantisce risultati duraturi, a prova di bufala.

[Fonte: The Independent]

Commenti (4)

  1. e daii ragazzi e’ assurdo.io ho provato di tutto ma niente mi ha aiutato, ma questo ..prodotto proprio fa pena..succede niente..ne efficacita ne effetti colaterali completamente nulla.sono ormai 5 mesi che prendo acomplia ( informati qui http //www.best-generic-drugs.com ) e sto perdendo i kili. il fatto che e’ stato ritirato dal commercio non mi spaventa affinche’ ci sono i risultati, meglio che ritirano tutte ste scemenze come fat burning.

  2. io invece ho perso con il reductil online su xxxx quasi 14 kili in 3 mesi. ho voluto prendere acomplia ma ho visto che tutti comprono reductil sarà che funziona meglio.

  3. Amazing webpage by Billie Peale

  4. be.. un vero peccato perche’ sta funzionando e aiuta veramente a perdere i kili, ma non in un modo miracoloso, piano ma sicuro. in un mese ho perso sui 5 kili e mi serve di buttare almeno altri 20 . la mia sorella invece ha perso 7, penso dipende molto dal organismo. ci hanno costretti a comprarlo online, non capisco perche’ l’hanno ritirato dal commercio non credo nei suoi effetti colaterali perche’ mi sento bene.a proposito l’ho comprato su meridiareductil.com comunque chi veramente ha problemi di peso, e vuole dimagrire minimo con 20 kili provatelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>