Sesso prima delle gare, per gli indiani fa bene

di Redazione 0

La nazionale di cricket dell’India ha ricevuto un bel regalo dal suo allenatore Gary Kirsten: al Champions Trophy in Sud Africa i giocatori sono stati incoraggiati ad avere rapporti sessuali per migliorare le loro prestazioni sul campo. I benefici della funzione sessuale sono stati messi in rilievo in un documento segreto (ma che è rimasto tale per poco tempo) diffuso tra i giocatori. Secondo l’esperto Paddy Upton, che ha rilasciato un’intervista in merito all’Hindustan Times, pare che queste pratiche condizionino mentalmente i giocatori.

L’esperimento sarà tentato nella delicata partita contro gli arci-rivali del Pakistan, nella prima gara della Champions Trophy di sabato prossimo. Il grande manifesto è stato intitolato “Il sesso può aumentare la performance sportiva? Dopo il salto maggiori dettagli.

“Yes it does”, si legge sul documento, quindi fatelo senza paura. Il documento prima di descrivere i benefici di una buona vita sessuale, addirittura suggerisce di “fare da soli” in assenza di un partner disponibile. Dal punto di vista fisiologico, spiegano i medici indiani, questo aumenta i livelli di testosterone, che causano un aumento della forza, dell’energia, dell’aggressività e della competitività.

Al contrario, non avere rapporti sessuali per un periodo di alcuni mesi causa un calo significativo dei livelli di testosterone in maschi e femmine, con l’incremento della passività e la corrispondente diminuzione dell’aggressività.

Il documento cita Tim Noakes, un professore e scienziato dello sport presso l’Università di Cape Town, la città natale dell’allenatore della nazionale indiana, che spiega come il sesso

non è un problema, ma solo se lo si fa prima delle 2 del mattino.

Non sono ammessi però abbracci o conversazioni a letto. Basta fare sesso e dormire. Il celibato forzato può influire sulle prestazioni. Il consiglio del documento è che si può verificare che la vostra mente trascorra più tempo a pensare al sesso che sulla pratica dello sport, sulla preparazione fisica e sul sonno. Meglio dunque sfogare i propri ormoni, così poi non ci si pensa più.

Il documento sottolinea inoltre l’importanza di essere aggressivi sul campo fin dall’inizio, e di una sana alimentazione. Dopotutto qualche consiglio “strettamente medico” ci voleva.

[Fonte: Newscientist]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>