Cefalea da rimbalzo, sintomi e rimedi

La cefalea da rimbalzo è il mal di testa legato all’abuso di farmaci. Esso dipende, principalmente, da un uso improprio di antidolorifici ed antinfiammatori. Vediamo insieme i principali sintomi ed i rimedi dello stesso.

Farmaci negli anziani e il caregiver ovvero il fornitore di medicine

La stagione dell’anziano si associa sempre più spesso alla parola farmaco. Sono infatti fortunatamente disponibili sempre più medicinali che contribuiscono a tenere sotto controllo le piccole o grandi defaillance che possono interes­sare un organismo non più giovane. Fortuna­tamente oggi esiste una pillola per qualsiasi cosa. O quasi. Per le problematiche più gravi come depressione, pressione bassa, pressione alta, aritmie cardiache, respiratoria, e per quelle più lievi come allergie di stagione, mai di testa, mal di gola, e simili, c’è una sconfinata disponibilità di farmaci. Ciò è sicuramente posi­tivo, ma comporta anche il rischio di abuso.

Tra gli anziani si riscontrano con maggiore frequenza casi più o meno accentuati di ipocondria: persone che assumerebbero farmaci ad ogni più piccolo segnale di possi­bile problema di salute. Fino ad arrivare a non vivere più la quoti­dianità senza una pillola colorata da ingoiare o senza una bustina da sciogliere nel bicchiere subito dopo il pasto. E al contrario, dicono gli esper­ti, si trovano casi di estrema e­reditarità a tutto ciò che è medicinale o terapia: persone che, a quanto affermano, non hanno mai fatto uso di farmaci e che non li considerano, per cultura o tradizione, un reale aiuto per risolvere altrettanto reali problemi di salute.