Legge 104 anche per i conviventi

La legge 104 è valida anche per i conviventi delle persone disabili. La Consulta ha fatto finalmente chiarezza sul ruolo di quei caregiver di persone affette da disabilità che pur prendendosi cura dei propri cari fino a questo momento non potevano contare sul sostegno offerto da questa norma.

Papa Francesco apre ambulatorio per poveri a San Pietro

Papa Francesco apre un ambulatorio per poveri a San Pietro. La struttura è dedicata a più bisognosi ed a coloro che non hanno dimora. Si tratta dell’ennesimo regalo che il Pontefice fa ai cittadini in difficoltà dopo i locali già adibiti a barberia e docce lo scorso anno.

Depressione post partum, progetto di cura e assistenza

In Lombardia è appena partito un progetto di ricerca indipendente finanziato dalla Regione con lo scopo di creare un percorso di assistenza e cura per le donne che soffrono di depressione o ansia in gravidanza e nel post partum. Un disturbo più diffuso di quanto si pensi e che riguarda circa il 16% delle popolazione femminile.

Giornata Mondiale del Malato: assistenza e comprensione

Oggi si celebra la Giornata Mondiale del Malato. Si tratta di una ricorrenza istituita da Papa Giovanni Paolo II nel 1992, in concomitanza con l’anniversario dell’apparizione della Beata Vergine e divenuta globalmente un giorno del quale è l’assistenza alla persona malata e sofferente a rappresentare il fulcro di tutto.

Peter pan: una casa per i bambini malati di cancro

L’associazione Peter Pan Onlus si occupa di dare assistenza ed un posto dove stare alle famiglie dei bambini malati di cancro ed ai minori tra una terapia e l’altra. Lo fa gratuitamente attraverso una struttura per la quale paga ogni mese un affitto di 6mila euro. Ora rischia di chiudere per via di una richiesta maggiorata di locazione. E’ importante comprendere quanta importanza abbia questo tipo di assistenza per i piccoli pazienti.

Anziani, assistenza non più sostenibile dal welfare

Aumenta vertiginosamente in Italia la popolazione anziana ma ad un incremento dell’età media in costante ascesa non corrispondono migliorate condizioni di salute ed una migliore qualità della vita, questo probabilmente perché si vive di più ma molti anni si trascorrono da persone non autosufficienti, tanto che il sistema italiano di assistenza socio-sanitaria sta vivendo quella che viene definita dagli esperti una vera e propria emergenza demografica-epidemiologica.

Se ne parla nel secondo rapporto L’assistenza agli Anziani non autosufficienti in Italia a cura dell’IRCCS-INRCA per il Network Non Autosufficienza. La presentazione dello studio si è svolta ieri al Campidoglio nell’ambito di un convegno promosso da Federsanità Anci.