Calvizie ad evoluzione lenta: cos’è e quando si stabilizza?

Che cosa si intende per calvizie ad evoluzione lenta? Bisogna fare attenzione alla velocità con cui cadono i capelli? Cerchiamo di capire cosa fare caso per caso.

Esistono molti tipi di calvizie, poiché si tratta di un problema multifattoriale, scatenato, in genere, da cause genetiche e predisposizione ereditaria.

Calvizie

Proteine vegetali per palestra e calvizie

Richiesta di Consulto Medico
Buonasera a tutti. Sono un ragazzo di 17 anni e frequento la palestra. Volevo chiedervi se era opportuno prendere integratori alimentari (solo proteine in polvere e al massimo amminoacidi) due volte a settimana subito dopo l’allenamento. Ero titubante nel prenderli perchè ho letto che hanno delle conseguenze drastiche ad esempio il tumore al colon. ………

 

Trattamento Express contro la calvizie

Oltre dieci milioni di italiani, tra uomini e donne, soffrono di calvizie e alopecia e da oggi c’è una speranza in più per combattere la caduta dei capelli in modo veloce e efficace. Arriva infatti il trattamento express che consente di vedere la testa ripopolarsi di capelli in pochissimo tempo. Un sogno dunque per tutti coloro che oggi dovrebbero spendere molti soldi e molto tempo per risolvere il problema della calvizie.

Caduta dei capelli causa depressione ed ansia

La depressione affligge gli italiani. Ma non solo per la crisi, la disoccupazione ed i problemi quotidiani. Ma anche per la caduta dei capelli. Cause genetiche, stress ed ormoni, fanno soffrire molti italiani di calvizie e questi ultimi sembrano non prendere generalmente bene il presentarsi di questo disturbo.

Caduta dei capelli, tra i rimedi la rigenerazione cellulare?

La caduta dei capelli è un problema che affligge soprattutto il sesso maschile, ma non solo. Spesso farmaci e lozioni non sono la soluzione migliore e talvolta nemmeno la chirurgia e il trapianto rappresentano una risposta efficace. Quando, infatti, la calvizie non è ancora in stadio avanzato può essere utile la rigenerazione cellulare.

Caduta dei capelli, 5 consigli per evitarla

La caduta dei capelli? Non sempre dipende da cause di tipo ormonale o ereditario. Talvolta a metterci lo zampino possono esservi anche i prodotti che normalmente utilizziamo per la cura dei capelli o l’indulgere in pettinature o acconciature che stressano troppo la capigliatura.

Calvizie: fattore di rischio per malattie cardiache?

La calvizie può essere un fattore di rischio per le malattie cardiache? Sembrerebbe proprio di sì, almeno stando ad uno studio pubblicato sul British Medical Journal e condotto dall’Università di Tokyo. Analizziamone però i risultati con le dovute cautele.

Caduta dei capelli, un aiuto dalla serenoa repens

La serenoa repens, nota anche con il nome di palmetto della Florida, è una palma di piccole dimensioni originaria del Sud degli Stati Uniti. Oggi viene largamente impiegata contro la caduta dei capelli, ma anche nel trattamento dell’ipertrofia prostatica benigna, un problema più diffuso dopo i 45 anni di età.

Calvizie, la cura dalle cellule staminali

Buone nuove per chi soffre di calvizie, un problema sempre più diffuso tra gli uomini, ma che colpisce anche le donne. Una possibile soluzione potrebbe essere nei bulbi piliferi derivati da cellule staminali. La speranza arriva da un nuovo studio condotto da un team di ricercatori della Tokyo University of Science, pubblicato su Nature Communications.

Calvizie, una nuova cura dai peli delle gambe

Per rimediare alla caduta dei capelli e risolvere il problema della calvizie, croce e delizia di molti uomini, arriva una nuova cura che garantisce un risultato più efficace e naturale. Si tratta di un sistema di trapianto che prevede l’uso dei peli che crescono sulle gambe. L’idea è del professor Sanusi Umar dell’Università della California a Los Angeles (UCLA).

Calvizie: a Madrid tutti pazzi per lo “shampoo per cavalli”

Se pensavate di averle viste tutte in merito alla calvizie ed alle sue soluzioni, di certo non siete al corrente di ciò che sta succedendo negli ultimi mesi a Madrid. Dalle normali cure a base di proteine, vitamine e compendi simili ci si è spostati direttamente alle cure…per i cavalli. Partendo da un presupposto che non può che suscitare ilarità: avete mai visto un cavallo senza criniera?

Calvizie, attenzione al consumo di proteine

Soffrite di calvizie precoce? Potrebbe dipendere da un consumo eccessivo di proteine derivanti da composti iperproteici. Talvolta nell’essere concentrati su un particolare del proprio benessere psicofisico, si rischia di esagerare con l’assunzione di determinate sostanze in grado di aiutarci, inficiando altri campi, come ad esempio quello dei capelli.