Aumento peso ingiustificato, che fare?

Richiesta di Consulto Medico su Aumento peso ingiustificato
Salve. Vi scrivo perche’ sono davvero preoccupata e stanca per il mio peso. Da novembre 2018, nonostante non abbia cambiato abitudini alimentari e’ in costante aumento. In media mezzo chilo in piu’ ogni mese. Sono ingrassata 10 kg e nonostante la dieta e l’attivita’ fisica, continua ad aumentare. Questa e’ la terza volta che mi capita negli ultimi 10 anni, ma le altre volte la situazione e’ rientrata spontaneamente alla normalita’. Questa volta no. Il medico di famiglia non mi crede, dice che sono di buona forchetta. Inoltre ho il colesterolo alto, 220…. allora ho tolto completamente i latticini e gli affettati (prima mi concedevo un panino con salame una vv a settimana e magari dello stracchino per cena). Ho fatto di mia iniziativa e a pagamento tsh, t4 ma e’ tutto nella norma. Non mi concedo neanche un pasto libero a settimana. Ho 40 anni, endometriosi e purtroppo peso 79 kg per 167 di altezza. Sono sempre stanca, perdo tanti capelli, ho pelle secca. Che esami diagnostici consigliate? Grazie.

Difficoltà a dimagrire in pre menopausa

Richiesta di Consulto Medico
Salve ho 48 anni e due anni  fa ho fatto una dieta ed ero riuscita ad entrare nella mia 44 con molte rinunce. Però finita la dieta ho rimesso su tutti i chili persi e sono ritornata alla mia 48. Adesso è un po di tempo che le mestruazioni vanno e vengono, in questo periodo è due mesi che non le ho. Premetto non sono una mangiona, ma mi piace mangiare. Non abbuffate ma non rinuncio a nulla. Eppure non capisco perché non perdo un etto. Il mio ginecologo mi ha detto che finché non capiamo cosa voglio gli ormoni è meglio che faccia una vita  serena. Ma io così non voglio stare. Lei cosa mi consiglia? Per ora non prendo nessun farmaco e non ho nessun problema, nemmeno le vampate. Però i kg sono tutti qua. Grazie mille.

Aumento di peso nonostante la dieta, che fare?

Richiesta di Consulto Medico
Ho 36 anni con 3 gravidanze di cui una gemellare. Da più di un anno mangio verdura a mezzogiorno e carne o pesce a cena. Ma tendo ad aumentare di peso. Ho provato drenanti; attualmente a  mezzogiorno mangio le barrette che sostituiscono il pasto senza alcun effetto. Sono particolarmente stressata e dormo molto male anche se vado a letto presto. Cosa posso fare?

 

Dimagrire bene, quanti chili e in quanto tempo: nutrizionista risponde

Richiesta di Consulto Medico
Salve dott. sono una ragazza di 16 anni,alta 1.65, peso 74 chili (anche se non sembra perchè sono ben distribuiti nel corpo);da qualche giorno ho deciso di iniziare a perdere peso, di dimagrire  e volevo sapere quale sarebbe il mio peso ideale e in quanto tempo sarebbe bene perdere i chili in eccesso. La ringrazio per l’ascolto, attendo risposta, cordiali saluti“.

 

Dieta del miele per dimagrire, funziona?

Richiesta di Consulto Medico online:

“Buongiorno dottoressa ho 27 anni ed ho preso un po di chili che non riesco a perdere anche perché non riesco a fare tanto sport. Volevo sapere se è vero che il miele fa dimagrire e se si come? C’è una dieta del miele che dicono che faccia dimagrire 2 chili in una settimana, sa di preciso come si fa? In tutto vorrei dimagrire almeno 5 chili. grazie”.

Dimagrire con i semi di salvia hispanica o chia

La salvia hispanica o “chia” può aiutare a dimagrire. I suoi semi in particolare si adattano perfettamente ad una dieta salutare e bilanciata. Le sue proprietà depuranti e il loro alto contenuto di nutrienti portano l’organismo ed il metabolismo a lavorare meglio.

8 cibi da evitare per dimagrire (FOTO)

Esistono dei cibi che se vogliamo dimagrire dobbiamo eliminare il più possibile dalla nostra dieta o per lo meno consumare in minore quantità. Fritti, salati e dolci non ci aiutano a perdere peso, ma ci sono degli alimenti “insospettabili” che potrebbero metterci in tale difficoltà: scopriamolo insieme.

Dimagrire con il cioccolato è realtà

Il cioccolato fa dimagrire? Sembrerebbe di si, ora. Avete fatto caso come questo gustoso ed gradito alimento sia costantemente al centro di ricerche di qualsiasi tipo che ne esaltano difetti e peculiarità. Ora sembra addirittura che aiuti al liberarsi del peso in eccesso.

Cliniche, beauty farm e terme: le truffe si riconoscono così

Sull’argomento diete e alimentazione in generale c’è un’attenzione crescente. Sono problematiche che stimolano la riflessione della gente e, come spesso accade, molti pensano di poter dire la loro o di poterne trarre guadagno. Ciò può provocare conseguenze molto gravi, a volte anche mortali. Ma in che modo il cittadino può tutelarsi dai “cattivi consiglieri”? Quali sono i consigli utili per saper riconoscere e dunque evitare le “situazioni a rischio? Afferma Lucio Lucchin, responsabile del servizio di Dietetica e Nutrizione clinica dell’ABI di Bolzano

«Innanzi tutto bisogna sempre far riferimento ad uno specialista, ossia ad un medico. In molte strutture tipo fitness club, beauty farm e palestre girano molti “camici bianchi”, che tuttavia non sono necessariamente medici. Bisogna dunque aver chiara l’identità dell’interlocutore. In caso di dubbi è bene ricorrere senza esitazioni a domande specifiche quali: nome, cognome, struttura di riferimento, specializzazioni»