Poco sonno, dormire nel fine settimana non serve a “rimediare”

Dormire molto nel weekend non serve a “riparare” i danni causati dal poco sonno nel corso della settimana: ad affermarlo è una ricerca dell’Università del Colorado a Boulder (Usa) pubblicata sulla rivista ‘Current Biology. Il sonno va distribuito dunque notte per notte e se si pensa di bilanciare con le otto-nove ore di sonno tra sabato e domenica, ci si sbaglia di grosso.

Poco sonno influisce sulla glicemia?

Poco sonno influisce sulla glicemia? Stando ad una ricerca condotta dagli scienziati dell’Università di Chicago, che lavorano all’interno del “Laboratorio del sonno” dell’ateneo,  la risposta a questa domanda è positiva.

Poco sonno favorisce ogni dipendenza

Poco sonno favorisce ogni tipo di dipendenza. Sono molte le motivazioni per le quali non si dorme abbastanza la notte. La mancanza di sonno riposante non si traduce però solamente in una eventuale stanchezza secondo uno studio condotto recentemente.

Fare le ore piccole influisce sulle perfomance intellettuali

Tirare tardi con gli amici trascorrendo una serata fuori, ma anche andare a dormire tardi standosene in relax a casa è un abitudine controproducente per il cervello. Infatti, giorno dopo giorno, il sonno perso si accumula e si trasforma in un debito cronico che riesce difficile recuperare con gravi conseguenze sulle perfomance intellettuali e sulle funzioni del cervello.

Addirittura, sembrerebbe essere più danno il debito cronico di sonno, che si instaura nel lungo periodo, piuttosto che trascorrere intere notti in bianco. Questo, almeno, secondo un ultimo studio condotto da Daniel Cohen del Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston.