Allergia al pelo del gatto: sintomi, rimedi, test e vaccino (FOTO)

 

L’allergia al pelo del gatto è una delle più comuni. Essa è causata da una proteina presente sullo stesso, un allergene che facilmente si spande nell’ambiente. Vediamo insieme quali sono i sintomi di questo disturbo, i rimedi da applicare ed il vaccino utilizzabile.

Rinite allergica, è boom con pollini e smog di primavera

Un argomento comune in queste ore quello dell’allergia ai pollini che comporta essenzialmente disturbi a carico dell’apparato respiratorio, con particolare rilevanza dell’asma e soprattutto della rinite allergica, meglio conosciuta come raffreddore da fieno…..o naso rosso e gocciolante! Se ne parla in casa, in ufficio, a scuola, sempre con un fazzolettino in mano, volto a contrastare gli starnuti continui che non lasciano respiro. E tutto accade come sempre ogni anno in questi giorni, quando cioè con la primavera iniziano a circolare i primi pollini, che provocano appunto una reazione allergica in almeno 10 milioni di italiani.

Quali farmaci per l’ allergia al polline?

Quali farmaci sono utili e perché per combattere le allergie ai pollini? Di sicuro come è noto gli antistaminici sono i medicinali di elezione, ma cerchiamo di capire meglio come e perché. L’allergia è determinata da una reazione del sistema immunitario ad alcune sostanze, comunemente innocue, ma che l’organismo ad un certo punto, individua come nemiche. Numerosi gli allergeni (nichel, glutine, pollini, acaro della polvere, ecc) che possono scatenare difficoltà respiratorie, reazioni cutanee, congiuntivite, raffreddore da fieno, o addirittura shock anafilattico.

Guidare con l’allergia: vademecum ai farmaci antistaminici


In Italia, nel 2006 si sono contati quasi 240mila incidenti, che hanno provocato circa 5700 morti e oltre 330mila feriti. Un colpo di sonno al volante può dipendere anche da un’allergia. Spesso è collegato all’assunzione di farmaci, impiegati anche nel trattamento delle riniti, che possono determinare sonnolenza, quindi calo di riflessi e di incapacità di reazione. In Italia oltre 9 milioni di adulti soffrono della forma stagionale, soprattutto le donne under 44.

Da ciò nasce la campagna di informazione e sensibilizzazione Guidare con l’allergia, rivolta ai cittadini, sulle allergie e sul rischio di incidenti collegati all’assunzione di farmaci che possono indurre sonnolenza. La campagna è promossa dalla Federazione italiana delle Associazioni di Sostegno ai Malati asmatici e allergici, in collaborazione con Automobile Club Milano e Società italiana di Medicina generale e il patrocinio scientifico di Associazione Allergologi Immunologi territoriali e ospedalieri.

Ad oggi è un progetto sperimentale che coinvolge solo la Regione Lombardia ma l’obiettivo è di allargarlo. Si prevede la distribuzione capillare di un opuscolo informativo presso gli ambulatori medici, le sedi provinciali e le delegazioni dell’Aci in Lombardia, per diffondere sia informazioni utili per mettersi alla guida in condizioni di maggior sicurezza, sia consigli a chi soffre di allergia perché non diventi vittima e causa di incidenti stradali.