Mesotelioma pleurico non resecabile ed ipertermia

Richiesta di Consulto Medico su mesotelioma pleurico non resecabile ed ipertermia
Buongiorno, è stato diagnosticato a mio padre il Mesotolioma Pleurico all’età di 69 anni. Si tratta di Mesotolioma Pleurico non resecabile Mesotolioma Epitelioide. Siamo in cura da 16 mesi all’ospedale HUMANITAS di Milano, il paziente è stato sottoposto a Chemioterapia e Immunoterapia. Chiedo se è possibile sottoporlo alla cura attraverso la Ipertermia.

Metastasi fegato ed ipertermia

Richiesta di Consulto Medico su metastasi al fegato ed ipertermia
“Operata marzo 2014 mastectomia dx e dissezione linfonodi ascellari. Terapia 4 EC, 12 taxolo, 28 sedute radioterapia. Dopo appena due anni passati con tamoxifene ed enantone, recidiva linfonodi sovraclaveari e tutta zona mediastino. Riprendo chemioterapia bevacizumab e taxolo settimanale. Tac di controllo linfonodi sensibilmente ridotti ma metastasi fegato piccole e diffuse in tutto l’organo. Di contro CEA in discesa e funzionalità epatica normale. Potrei sapere se l’ipertermia può fare al mio caso? Ho possibilità di guarigione?”

Adenocarcinoma polmone e metastasi, nuovo farmaco e quali terapie?

Richiesta di Consulto Medico su adenocarcinoma polmone con metastasi e possibilità di cura
Buonasera, scrivo per chiedere un consulto sulla situazione di mio padre per il problema in oggetto. La malattia ha dato prime avvisaglie nel novembre dello scorso anno: mio padre 56 anni, fumatore incallito da almeno 40, uomo sempre in buona salute, comincia a lamentare continui mal di testa sempre più forti e farmaco resistenti, effettuata RMN encefalo risulta una eteroformazione frontale dx con edema diffuso. Ricoverato d’urgenza da ps in neurotraumatologia ed effettuati ulteriori esami si scopre essere lesione secondaria di una massa al polmone sx. Ad una settimana dal ricovero viene effettuata craniotiomia per asportazione della suddetta neoformazione (E.I. Neoplasia epiteliale AE1/AE3+, Cit 7 +, TTF-1+, EGFR-, ALK1-, ROS 1- ), viene dimesso, post operatorio perfetto, a febbraio iniziava trattamento CHT/RT NAD (2 cicli CHT con Gem e Cis + RT su T ed N, tot 600cGy dal 20.01.2016 al 18.02.2016; 2 cicli CHT con Gem e Cis + RT su T, tot 5040 cGy dal 26/04/2016 al 08/06/2016) cui ha reagito ottimamente sotto ogni aspetto. ……..

Metastasi al polmone, ipertermia utile?

Richiesta di Consulto Medico su metastasi al polmone ed ipertermia
Mio padre è stato sottoposto ad intervento di nefrectomia renale. In seguito si sono riscontrati secondarismi polmonari. Si è iniziato un trattamento farmacologico con votrient ma è risultato tossico e si è sospesa la terapia. Trattasi di soggetto di 80 anni.Vi chiedo se è possibile sottoporlo a ipertermia?

Ipertermia oncologica e SSN dove, come e costo in privato

Richiesta di Consulto Medico su ipertermia oncologica e SSN
Salve volevo chiedere delucidazioni riguardo la terapia ipertermia In primis se il SSN la passa e nel caso i tempi di attesa.  Se invece è a pagamento quanto a seduta? Ma esiste un centro dove è accettato dal SSN? Grazie

Adenocarcinoma al colon, si può fare ipertermia oncologica?

Richiesta di Consulto Medico
Mio marito è stato operato nel 2014 per un adenocarcinoma al colon retto; dopo un anno circa dalla tac di controllo sono apparse metastasi ai polmoni: le dimensioni sono massimo di 9 mm; adesso sta facendo la chemioterapia, avastin + fluoropirimidina. Vorrei sapere se può fare ipertermia. Grazie

Centri di ipertermia convenzionati e non in Italia per la cura dei tumori

Dove fare ipertermia oncologica? Esistono Centri per l’Ipertermia in Italia convenzionati con il Servizio sanitario Nazionale, o sono solo privati? Ve ne sono a Roma, Milano, Genova o Napoli? Soprattutto cos’è l’ipertemia oncologica e come funziona? Scopriamo insieme le risposte a tutti questi quesiti, con approfondimenti e lista con indirizzo e recapiti dei principali centri per l’ipertermia in Italia, convenzionati e non.

Colpo di calore in auto, cause e come evitarlo

Il colpo di calore in auto è uno dei disturbi che più facilmente si manifestano quando arriva la stagione calda. La necessità di spostarsi ed il traffico uniti alle alte temperature possono arrivare a mettere a dura prova l’organismo. Vediamone le cause e come evitarlo.

Ipertermia oncologica dove farla?

Richiesta di Consulto Medico su centri per ipertermia oncologica, dove farla?
Mia sorella di 47 anni un anno fa ha subito un intervento al colon durante il quale le hanno tolto 30 cm al traverso, a gennaio un altro intervento, tumore alle ovaie di circa 18 cm. Da una tac risultano 3 piccole macchie ai polmoni. Tra 20 giorni ha una nuova tac di controllo (attualmente sta facendo la chemioterapia). La mia domanda è: se dalla tac risultano altre lesioni dove possiamo rivolgerci per applicare IPERMIA ?

 

Termoterapia al posto di radioterapia per cura carcinoma?

Richiesta di Consulto Medico
Salve, ho subito tre interventi, (giugno 2011, febbraio 2014 e dicembre 2014) di asportazione di K alla emilaringe destra (ndr K= carcinoma), i primi 2 con laser CO2 e il terzo in larigoscopia, gli esiti erano rispettivamente: carcinoma epidermoidale moderatamente differenziato G2 limitato alla corda vera, con focali aspetti di microinfiltrazione; carcinoma epidermoidale moderatamente differenziato (G2), con aree scarsamente differenziate (G3, infiltrante il connettivo subepiteliale); il terzo esito era carcinoma epidermoidale in situ con focolai di microinfiltrazione del connettivo subepiteliale assai prossimo ai margini di exeresi. Ora nell’esame di laringoscopia diretta si è evidenziata una modesta granulazione nel sito di ultimo intervento e il medico ha deciso per la radioterapia, (mai fatta prima), può funzionare in alternativa la termoterapia? E dove farla a Roma?

Glioblastoma 4 grado, quale terapia?

Richiesta di Consulto Medico
Buonasera Il papá di mia moglie ha subito a marzo 2015 l’asportazione di un glioblastoma al lato destro. Ha seguto protocollo Stupp da aprile/maggio fino ad ottobre (6 cicli di chemio dopo radio e chemio concomintante). Purtoppo il quadro clinico é peggiorato da agosto ad ottobre nonostante l’assunzione di temodal. Ad oggi la malattia é progredita notevolmente…a cosa affidarci?? Continuare con temodal (gli effetti fino ad oggi sono stati pessimi)???? Oppure?? Grazie mille

 

Tumore al polmone e metastasi al surrene, quale terapia è giusta?

Richiesta di Consulto Medico
Salve ho 52 anni…sesso maschile.. da circa 9 mesi mi hanno diagnosticato un tumore al polmone destro ( adenocarcinoma ) con una metastasi..surrene sinistro. La prima chemioterapia era CISPLATINO 80 MG E PERMETREXED 500 MG Ogni 21 giorni, in più DOCETAXEL oggi 21 gg. I risultati sia della TAC che della PET fatti recentemente mostrano che quello del polmone è stabile di cm3 ma quello del surrene che inizialmente era diminuito, adesso è aumentato a circa 4,25 cm e mi porta dolori insopportabili. Contro il dolore mi hanno prescritto TARGIN DA 20 MG 2 volte al giorno. . Attualmente faccio terapia con  (NIVOLUMAB ) una terapia sperimentale. Desidero da voi un parere . Grazie e distinti saluti.

Adenocarcinoma stomaco con noduli al peritoneo

Richiesta di Consulto Medico
A mio padre è stato diagnosticato un adenocarcinoma allo stomaco, è stato operato in data02/10/2015 senza togliere il carcinoma poiché vi erano dei noduli al peritoneo , è stata effettuata solo una digiunostomia. Esame istologico estemporaneo: A nodulo mesentere digiunale. B noduli mesentere ileale. Notizie cliniche: K gastrico Diagnosi: A-B frammento di tessuto fibro-adiposo sede di infiltrazione di adenocarcinoma CDX2+,CK7+,CK20-, compatibile con origine gastrica. Volevo chiedere un Vs. parere. In attesa di una Vs. risposta porgo cordiali saluti.

 

Leiomiosarcoma uterino l’ ipertermia come terapia, funziona?

Richiesta di Consulto Medico
Mia moglie è stata operata di leiomiosarcoma uterino (le è stato asportato utero e ovaio dx) adesso ha una recidiva e le hanno prescritto una chemioterapia per ridurre la massa tumorale e successivamente effettuare l’intervento chirurgico, atteso che il leiomiosarcoma è un tumore raro con scarse percentuali di risposta della chemio mi chiedevo se utilizzando il calore (ipertermia ndr) le probabilità possono aumentare.