Meditazione, alla scoperta dei benefici

Tanti sono i benefici della meditazione, una pratica tutta orientale che assicura enormi vantaggi per chi la pratica. Da tempo vi sentite alla ricerca di un po’ di serenità? Ecco, la meditazione potrebbe rivelarsi un valido strumento da utilizzare. Tanti sono i suoi benefici, scopriamoli insieme.

Depressione, cura efficace da tecnica di respirazione orientale?

Un tecnica respirazione e meditazione orientale potrebbe divenire una cura addizionale contro la depressione resistente ai farmaci se i risultati ottenuti da una ricerca recente, condotta dagli scienziati dell’Università della Pennsylvania, venissero confermati da un trial più ampio.

Ipnomind, curare l’ansia con l’autoipnosi

Il potere della mente. E’ su questo che si basa Ipnomind. Sotto questo particolare nome è riconosciuta una tecnica di ipnosi ideata da Enrica Des Dorides, l’autrice del libro “Ed è subito calma” che punta a combattere l’ansia con l’autoipnosi.

Smettere di fumare con la meditazione “Mindfulness”

Smettere di fumare è prima di tutto una questione di volontà. Ed in tal senso, ci si può aiutare con la meditazione, nella sua variante della “mindfulness”. Secondo uno studio condotto dalla Texas Tech University, questa pratica, definita anche della “consapevolezza” sarebbe di grande supporto per tutti coloro che decidono di dire “no” alle sigarette.

Disturbi mestruali: Yoga Nidra per combatterli

Per combattere i disturbi mestruali da oggi le donne potrebbero avere un’arma in più a proprio vantaggio: lo Yoga Nidra. Un approccio “terapeutico” dolce, facile, e decisamente rilassante. Sapevate che è conosciuto anche sotto il nome di “yoga del sonno”?

La felicità? Si raggiunge allenando il cervello

Essere felici? Secondo il libroThe emotional life of your brain” basterebbe allenare il cervello con speciali esercizi in grado di migliorare la personalità e sviluppare un senso di benessere psicofisico.  Non dobbiamo dimenticare che il carattere viene considerato strettamente legato all’encefalo per via delle connessioni di neuroni tra le diverse aree alla base delle emozioni e delle azioni.

La meditazione sviluppa empatia

La meditazione può essere in grado, oltre di farci passare paure ed aiutarci nel gestire gli aspetti fisici e psicologici problematici della nostra vita può aiutarci ad aumentare l’empatia, la compartecipazione sentimentale nella vita degli altri grazie ad una sua particolare forma, chiamata meditazione compassionevole.  

Combattere lo stress da lavoro con la meditazione

Molto spesso il tipo di lavoro che svolgiamo ci richiede di essere multitasking, ovvero di essere in grado di svolgere più mansioni contemporaneamente, in special modo se l’impiego è di tipo manageriale o nell’ambito della comunicazione e del marketing.  Una situazione che crea notevole stress, ma che può essere combattuta con la meditazione.

Meditare fa bene alla salute mentale e fisica

Meditare fa bene. Sia a livello mentale che fisico. E chi la pratica può contare su maggiori benefici e migliori condizioni di salute rispetto a chi non medita. E’ questo il risultato di uno studio condotto dall’Università di Sidney e pubblicato sulla rivista di settore Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine (eCAM). Una conferma scientifica ad un concetto finora astratto.

Meditazione: ecco come blocca l’ansia

Meditazione, yoga: è verificato che queste pratiche siano capaci di apportare del benessere psicofisico a chi le mette in atto. Alcune di queste attività, ha recentemente scoperto un gruppo di ricercatori statunitensi, sono in grado di arrivare addirittura a “bloccare” l’attività dell’area cerebrale responsabile di stati d’ansia e dell’incapacità di vivere bene il presente. Lo studio a tal riguardo è stato pubblicato sulla rivista di settore Proceedings of the National Academy of Sciences.

Dolore, si può combattere con la meditazione

I fachiri riescono a estraniarsi dal dolore provato dallo stare sdraiati su un letto di chiodi grazie alla meditazione. Chiunque di noi può farlo, anche se in maniera meno “forte”. Anzi, la meditazione è ormai stata riconosciuta come pratica naturale più adatta e versatile per combattere il dolore.

Che facesse bene era ormai risaputo. Grazie ad essa infatti si possono alleviare i sintomi dello stress e dell’ansia. In alcuni casi, è stato riscontrato, si rivela essere più efficace di qualsiasi farmaco antidolorifico.

Meditazione, il modo migliore per ottenere sanità fisica e mentale

Si dice che il corpo sia lo strumento di una ballerina, ma è in sintonia con la sua mente? Un nuovo studio della University of California di Berkeley, suggerisce che il balletto professionale e i ballerini moderni non sono così emotivamente in sintonia con i loro corpi. Almeno non come lo sono le persone che praticano regolarmente la meditazione. I ricercatori hanno strettamente monitorato come le emozioni di meditatori esperti e ballerini professionisti seguivano i cambiamenti fisici come la respirazione e il battito cardiaco.

Hanno così scoperto che i ballerini che dedicano tempo e sforzi enormi per sviluppare la consapevolezza e un controllo preciso sui loro muscoli non hanno un legame più forte tra mente e corpo di quanto non facciano la maggior parte delle altre persone. Di contro, i praticanti veterani del Vipassana, o meditazione della consapevolezza, una tecnica incentrata sull’osservazione della respirazione, del battito cardiaco, pensieri e sentimenti senza giudizio, ha mostrato il più vicino legame mente-corpo, secondo lo studio recentemente pubblicato sulla rivista Emotion.