Tiroidite Hashimoto, terapia sì o no?

Richiesta di Consulto Medico su tiroidite Hashimoto e terapia
“Salve mi è stata diagnosticata la tiroidite di Hashimoto da valori elevati degli anticorpi antitireoglobulina (circa 800) con tsh 2,850 Ul/ml.FT3 2,41 ed FT4 1,06. Mi sono rivolta a due endocrinologi diversi per sapere cosa dovevo assumere.Il risultato è stato contrastante perché uno mi dice di assumere il tirosint 25 mentre l’altro endocrinologo mi dice di fare solo dei controlli periodici ma non mi prescrive nulla. A chi credere??? È opportuno che io assuma l’ormone? Quali sono gli eventuali rischi di assumere o meno l’ ormone sintetico?Grazie”.

Tiroide, 5 falsi miti

Quando si parla di tiroide spesso non vi è molta chiarezza: le persone tendono a credere a falsi miti che è bene sfatare una volta per tutte. Facciamolo in questa occasione chiamando in causa quelli più comuni, sottolineando che possono essere di vario tipo le cause di patologie legate a questo organo.

Tiroidite Hashimoto in adolescente e dosaggio Eutirox

Richiesta di Consulto Medico
A mia figlia, 16 anni, è stata diagnosticata una titoidite di Hashimoto quando aveva 9 anni, TSH 7,16 T3 3,7 T4 0,80 ed anticorpi antiperossidasi maggiore di 910 UI/ml. Da allora (2009) fino alla fine del 2014 è stata trattata con Eutirox 25/die mantenendo sempre il tsh poco sotto a 2. Compiuti 14 anni la ragazza viene presa in cura dal nostro medico di famiglia, anche lui endocrinologo, che ha deciso di sospendere la terapia giudicandola, a quel dosaggio, inutile (novembre 2014). A gennaio 2016 però il controllo di routine mostra TSH 4,42 FT3 5,2 pmol/l e. FT4 11,15 pmol/l quindi il medico decide di ricominciare la terapia con Eutirox 25/die.

Tiroide ingrossata, cause e sintomi

Siete a conoscenza di quali possono essere cause e sintomi della tiroide ingrossata? E’ questo un disturbo che colpisce maggiormente le donne rispetto agli uomini e che deve essere necessariamente analizzato da un esperto endocrinologo che saprà fornire consigli e terapia da mettere in atto per curare il problema. L’ingrossamente della tiroide può nascondere molte cause, alcune delle quali anche piuttosto serie. Ecco perché è importante non sottovalutare mai i sintomi lanciati dal corpo che sono a tutti gli effetti campanelli di allarme specifici.

Gamma globuline, valori normali e cosa sono

Le gamma globuline, o immunoglobine (Ig) sono globuline che hanno la funzione di anticorpi e che aumentano di gran lunga in presenza di infezioni o infiammazioni. Le gamma globuline appartengono a cinque classi differenti: IgG, IgA, IgM, IgD, IgE, tutte individuabili con una semplice analisi del sangue. Quando i valori superano la soglia della normalità, il medico provvederà a fare effettuare esami più approfonditi: valori sballati di gamma globuline possono essere un campanello di allarme importante da non sottovalutare perché spia di malattie anche importanti.

Tiroidite autoimmune e tumore, c’è un legame?

Richiesta di Consulto Medico
Gentile Dott. Iasevoli due anni fa, a seguito di un’ecografia tiroidea fatta per puro controllo mi fu riscontrata una tiroidite cronica autoimmune in eutiroidismo. Fatti gli esami risultavo con normali valori di tsh, Ft3, Ft4 e Ab anti Tsh ma Ab.Tpo 286,00 (su 34,00) e Ab-TG 490,20 (fino a 115,9). Ripetendo le analisi dopo 3 mesi Tsh e ft3 e fta ok, Ab-antitireoglobulina era ad 1 (normale fino a 4,9), valori di Ab anti-transglutaminasi IgA<1,23 (valori normali <4) ma la tireoglobulina 60,53 (1,15-35,0). 21OHAb negativo e anche GAD65 Ab. A ottobre di quest’anno mi è stato riscontrato il Tsh a 8 e il medico mi ha fatto iniziare la terapia con Eutirox 25mcg. ……...

 

 

Si può guarire dalla tiroidite di Hashimoto?

Richiesta di Consulto Medico su tiroidite di Hashimoto
Salve Dottore, sono una donna di 36 anni. Ho effettuato le analisi della tiroide, esattamente dopo un anno, e i risultati sono sempre gli stessi: TSH 3,561 (rif. 055 – 4.78) FT3 3.06 (2.3 – 4.2) FT4 (0.88 – 1.76) Tireoglobulina 48.69 (3.5 – 77) Anticorpi antitireoglobulina 56.7 (0 – 60) Anticorpi antiperossidasi 300 (0 – 60). Aggiungo che l’anno scorso anche gli anticorpi antitireoglobulina erano aumentati anche se di poco. ……

 

Ipotiroidismo, 3 sostanze amiche della tiroide

L’ipotiroidismo è la malattia più frequente della tiroide eppure è ancora un mistero per molti, magari proprio per chi ne è pure inconsapevolmente affetto. Stiamo parlando per l’Italia di un’incidenza abbastanza consistente e le diagnosi avvengono purtroppo spesso tardivamente, in genere perché si accumulano tanti chili e non si riesce a dimagrire.