Lesione del legamento crociato anteriore

Lesione del legamento crociato anteriore

La lesione del legamento crociato anteriore è la parziale o totale rottura del fascio di tessuto fibroso posto al centro dell’articolazione del ginocchio: esso è basilare nel dare a questa parte del corpo stabilità nel movimento estensivo e in quello di rotazione.

Carcinoma Lobulare Mammella

Carcinoma Lobulare Mammella

Il carcinoma lobulare della mammella è un tipo di tumore al seno che nasce dalle cellule dei lobuli, ovvero dalla parte della ghiandola mammaria che produce il latte. Può colpire più di una zona del seno o entrambi. E’ una delle forme di neoplasia con maggiore rischio di recidiva.

Astrocitoma

Astrocitoma

L’astrocitoma è un tumore del cervello che ha origine da cellule chiamate astrociti. Essi fanno parte della glia, motivazione per la quale questo tipo di cancro dell’encefalo è classificato tra i gliomi. L’astrocitoma può essere sia benigno che maligno,  ed essere focale o diffuso. Questo significa che rispettivamente si può presentare come una massa ben definita o dispersa all’interno del tessuto cerebrale.

Seminoma

Seminoma

Il seminoma è un tumore ai testicoli: una neoplasia maligna che nasce dalle cellule germinali delle gonadi maschili adibite alla produzione degli spermatozoi. Si tratta della forma di cancro genitale più diffuso tra gli uomini.

Scorbuto

Scorbuto

Lo scorbuto è una malattia causata dalla carenza di vitamina C. La mancanza di questo elemento porta ad un indebolimento generale dell’organismo che si manifesta attraverso una sintomatologia ben precisa. Nonostante le abitudini alimentari rispetto al passato siano migliorate, il benessere non ha condotto alla sua eliminazione. Come il rachitismo, il beriberi e la pellagra sono patologie che dipendono da una forte deficit di un nutriente importante.

Adenoma epatico

Adenoma epatico

L’adenoma epatico (o adenoma epatocellulare) è una formazione tumorale benigna rara che si manifesta principalmente nelle donne, con particolare incidenza nella fascia di età compresa tra i 30 ed i 40 anni. Di solito la sua comparsa riguarda una singola lesione cancerosa.

Adenoma Prostatico

Adenoma Prostatico

L’adenoma prostatico conosciuto anche come ipertrofia o iperplasia prostatica benigna (BPH o IPB) è una malattia della prostata: essa consiste nel suo aumento di volume causato dall’aumento del numero di cellule, in particolare nel suo punto di transizione,  ovvero nella parte centrale che si trova attorno all’uretra prostatica. E’ una crescita “benigna” perché provoca compressione del tessuto senza infiltrarsi nello stesso.

Insulina alta (Iperinsulinemia)

Insulina alta (Iperinsulinemia)

L’insulina alta o iperinsulinemia corrisponde all’eccessiva quantità di insulina presente nel sangue. L’azione di questo ormone nel nostri corpo è molto importante: esso infatti è in grado di regolare i livelli di glucosio nel sangue favorendone l’ingresso nelle cellule. A seconda della sua presenza nell’organismo sono differenti gli effetti che si hanno sullo stesso.

Insufficienza aortica

 

Insufficienza aortica

L’insufficienza aortica è una patologia che colpisce la valvola cardiaca che collega l’arteria al cuore. Essa provoca il suo indebolimento e di conseguenza una mancanza della sua chiusura ermetica. Tutto ciò conduce il sangue portato dal vaso sanguigno a ripassare nel ventricolo sinistro.

Adenoma

Adenoma

Il termine medico adenoma indica un tumore benigno che origina dal tessuto epiteliale di alcune ghiandole e ne assume le caratteristiche nella sua proliferazione cellulare. Si distingue dall’adenocarcinoma che invece ha un esito maligno e pericoloso (carcinoma). L’adenoma può colpire diversi organi, non necessariamente ghiandolari. Tra i più comuni troviamo: