Home » COSTUME & SOCIETA' » Costume e Società » Esami di maturità. Non dimenticate la prima colazione

Esami di maturità. Non dimenticate la prima colazione

Sono 496.637 gli studenti italiani che quest’anno affronteranno gli esami di maturità al via da domani con la prima prova scritta: il tema di italiano. Ansia e stanchezza si faranno sentire per un bel pò e dovrà trascorrere almeno un altro mesetto prima che i ragazzi possano concedersi un pò di meritato riposo e prepararsi alle sfide, ormai “adulte”, che li attendono il prossimo autunno.

Ed in questo periodo è tutto un fiorire di consigli da parte degli esperti su come mantenersi in forma fino ad allora per dare il massimo di sè nel corso di tutte le prove. Da Claudio Maffeis, Professore Associato di Pediatria all’Università di Verona giunge il suggerimento di cominciare al meglio la giornata e fare il pieno di energie con una buona colazione.

Per combattere lo stress psicofisico gli studenti non devono farsi mancare ogni mattina cereali, latticini, e frutta. E fareste bene a seguire il consiglio se è vero che una ricerca norvegese, afferma Maffeis, ha dimostrato che gli studenti che saltano la prima colazione corrono un rischio tre volte più alto di non superare le prove scolastiche. In bocca al lupo!

Lascia un commento