Home » COSTUME & SOCIETA' » Costume e Società » Vademecum per una terza età serena e felice

Vademecum per una terza età serena e felice

E’ ormai ampiamente dimostrato che l’età del pensionamento esiste solo sulla carta. Oggi politici, scienziati, manager, impren­ditori, anche dopo aver superato i ’60, con­tinuano a lavorare con ottimi risultati e con grande entusiasmo. Ma c’è anche chi decide di lasciare l’attività lavorativa e, per costoro, il periodo che  hanno in più deve rappresentare una grande ocasione, nonchè un’opportunità di rinnovamento.

Certo, con il passare degli anni, il corpo subisce delle modifiche ma è  importante imparare ad accettarle guardando al futuro con un atteggiamento positivo, evitando di indugiare in ricordi del passato e di farsi sopraffare dalla paura della vecchiaia. La prima cosa da fare è mantenersi attivi, crearsi nuovi interessi ma, soprattutto, mantenere viva la curiosità sul mondo cir­costante. In realtà alcuni anni prima di andare in pensione, le coppie dovrebbero prendere anche decisioni importanti. Come quella di un ritrasferimento in una diversa località, per esempio. In questo caso sa­rebbe opportuno farsi prima un’idea precisa del luogo prescelto, magari trascorrendovi qualche giorno di vacanza per non doversi ritrovare di fronte a difficili problemi di adattamento.

E, parlando ancora di coppia, marito e mo­glie dovrebbero progettare insieme la loro nuova vita, fissando degli obiettivi comuni e dei traguardi da raggiungere. Inoltre, ora più che mai, le amicizie diven­tano molto importanti, continuando a fre­quentare quelle di vecchia data e, perché no, creandosene anche di nuove, basate su interessi in comune ma anche aperte al nuovo. Importante anche socializzare con i gio­vani: la differenza di età non deve essere causa di allontanamento tra le generazioni ma, al contrario, motivo di scambio e di esperienze.

Non fumate nè bevete caffè o alcolici prima di coricarvi: sono abitudini che possono influenzare negativamente ìl sonno. Da non trascurare una costante attività fi­sica. L’esercizio aiuta a muoversi facil­mente, a migliorare la postura e favorisce il rilassamento. Se proprio non ve la sen­tite di frequentare una palestra o di fre­quentare una piscina, fate almeno ogni giorno una passeggiata, sarà un vero toc­casana per la vostra forma fisica.

Infine, ricordate che una filosofia positiva è quanto mai essenziale per vivere serena­mente. Curate il vostro aspetto fisico e l’ab­bigliamento, siate dignitosi e non dimessi. Fate in modo che stare in vostra compa­gnia sia un vero piacere: questo atteggia­mento vi aiuterà a restare giovani.

Lascia un commento