Home » Endocrinologia » Amenorrea secondaria ed ipotiroidismo con eutirox

Amenorrea secondaria ed ipotiroidismo con eutirox

Richiesta di Consulto Medico
Salve soffro da circa 2 anni di amenorrea secondaria inizialmente era dovuta da mancanza di grasso essenziale e troppa attività fisica ora invece il grasso c’è attività e un po più moderata ma cmq il ciclo salta sempre … ho fatto cure di progesterone e ho anche preso la pillola yaz x un mese che mi ha gonfiaTa tanto creandomi ritenzione … inoltre sono ipotiroidea e prendo eutirox da 100, i livelli di prolattina sono buoni … come posso risolvere il mio problema? Accetto disperatamente consigli

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema amenorrea secondaria

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti scrivere a Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

Salve, per risolvere il suo problema va individuata prima di tutto la causa; potrebbe essere provocato da un progesterone basso o da altro; deve consultare un endocrinologo che le farà fare esami specifici e valuterà con lei il da farsi. Cordiali saluti, Dott. Mario F. Iasevoli

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

 

Per tutte le altre news, curiosità ed approfondimenti su amenorrea o eutirox, leggi qui: Amenorrea, Eutirox

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie: Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento