Home » MEDICINA TRADIZIONALE » Aids » Aids, focolaio di diffusione a Roma

Aids, focolaio di diffusione a Roma

Si attesta sui circa 600 nuovi casi ogni anno, il numero di contagiati dal virus dell’HIV nella regione Lazio. La maggior percentuale di ammalati di Aids si concentra nella zona di Roma.
E’ nella capitale, infatti, che si registra il picco delle infezioni, con incidenza doppia rispetto al resto della regione. Un caso di contagio da Aids ogni diecimila abitanti. Si tratta dei dati diffusi dal Rapporto Hiv-Aids nel Lazio realizzato da Asp-Laziosanità e presentato oggi in via ufficiale.
A differenza di quanto avveniva negli anni precedenti, oggi la trasmissione del virus avviene nella maggioranza dei casi (circa il 90%) per via sessuale, non più tramite le tossicodipendenze.

Lascia un commento