Sintomi del tumore al cervello o ansia? Oncologo risponde

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico
“Gentile Dott. Ho 30 anni, sono mamma di una bimba di 4 anni e sono incinta di 29 settimane. Premetto con il dire che sono fortemente ansiosa e ipocondriaca, penso sempre di avere qualcosa di brutto e non mi tranquillizzo finché non faccio controlli. Ieri sera dopo aver passato una tranquillissima giornata, verso sera ho iniziato ad avere come un senso di confusione in testa, ho iniziato a pensare ad un sacco di cose, ad immaginare situazioni inerenti la mia gravidanza come se fossi già al termine e immaginavo di parlarne con mio marito e parenti… nel mentre mi rendevo conto che immaginavo queste cose e già cominciavo a pensare… ecco sto così perchè sicuramente ho un tumore al cervello e ho iniziato a ripensare a tutto ciò che ho fatto in settimana per verificare di non avere problemi della memoria. In più è qualche giorno che soffro di nausea che attribuivo alla gravidanza, invece ora penso sia un sintomo del tumore al cervello……………………..

 

………………….In più mi sono convinta di avere perso interesse per mia figlia e per la gravidanza attribuendo anche questo al tumore. Non so se è rilevante cmq soffro da anni di emicrania con aura che mi da disturbi visivi ( scintille e bagliori) che scompaiono in circa 15 minuti quasi sempre isolati senza mal di testa, e proprio ieri ed i giorni prima ho accusato alcuni episodi. L’ultimo emocromo risale a 1 mese fa ed era perfetto… non riesco a capire se è l‘ansia ad aver creato la situazione di ieri sera perchè ammetto che mi sono fatta subito prendere dal panico. Per il resto non ho altri sintomi, niente mal di testa e fino a ieri sera stavo benissimo. Secondo voi è il caso di rivolgermi a uno specialista e questi sintomi potrebbero essere associati realmente ad un tumore al cervello? In più da qualche giorno sento la bocca amara e ho paura possa essere un altro sintomo. Vi prego di aiutarmi a capire perchè sto sprofondando nel panico. grazie in anticipo”.

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema paura tumore al cervello

 

Risponde il dott. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti www.ipertermiaitalia.it

 

“Gentile Signora,innanzitutto un grande in bocca al lupo per la gravidanza in corso. Per quanto leggo, pur nella impossibilità di effettuare una visita clinica, i sintomi appaiono legati ad uno stato di ansia generalizzato. Non ravviso elementi che facciano pensare ad una neoplasia cerebrale; peraltro la giovane età è un fattore protettivo. Serenità. Cari saluti, Carlo Pastore, oncologo.”

Potrebbero interessarvi anche:

Tumore al cervello

Glioblastoma (o glioblastoma multiforme – GBM)

 

Se avete altri dubbi o domande da porre ai nostri esperti visitate la pagina dedicata all’invio dei quesiti Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive, ricordando quanto segue:
non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie. Medicinalive ed i medici coinvolti in questa rubrica propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>