Cervello sbraitante, elaborato un pacemaker contro i tic

di Redazione 0

Contrastare il fenomeno del cervello sbraitante, responsabile della comparsa di diverse forme di tic, che colpiscono in totale più di 200.000 italiani, sarà ora possibile grazie all’ideazione di uno speciale pacemaker, in grado di frenare la comparsa dei tic, grazie alla semplice stimolazione di alcune particolari aree del cervello.

A metterlo a punto, l’elaborazione è tutt’ora in corso di realizzazione, gli esperti del centro Sindrome di Tourette dell’Istituto Galeazzi di Milano.
Nel corso degli ultimi quattro anni, gli studiosi hanno eseguito dei trattamenti utilizzando la stimolazione cerebrale profonda su 35 pazienti gravi. Al momento sono in cura presso il centro Sindrome di Tourette circa 1.000 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>