Cuore, aglio protegge diabetici da cardiomiopatia

di Redazione 0

Ancora sui benefici dell’aglio. L’aglio ha un potenziale significativo nella prevenzione della cardiomiopatia diabetica, una forma di malattia cardiaca che è una delle principali cause di morte nelle persone con diabete. E’ quanto afferma un recente studio effettuato da un’équipe di ricercatori guidata da Wei-Wen Kuo del Department of Biological Science and Technology della China Medical University di Taichung (Taiwan), e pubblicata sulla rivista di divulgazione scientifica Journal of Agricultural and Food Chemistry.

La ricerca spiega anche perché le persone con diabete risultino ad alto rischio per la cardiomiopatia.
Il team di studiosi ha scoperto inoltre che le persone affette da diabete hanno almeno il doppio del rischio di morire a causa dell’insorgenza di malattie cardiache, rispetto a soggetti non diabetici.

La cardiomiopatia conta per l’80% di tutte le morti legate al diabete. I pazienti diabetici sono particolarmente vulnerabili a questa forma di malattia cardiaca che infiamma e indebolisce il tessuto muscolare del cuore.
Era già noto da studi effettuati in precedenza che l’aglio avesse un effetto protettivo contro le malattie cardiache in generale, e potesse anche aiutare a controllare gli elevati livelli di zucchero nel sangue, fuori dalla norma, che si verificano nel diabete. Il team di Wei-Wen Kuo si è reso conto che erano stati realizzati pochi studi per analizzare specificamente gli effetti dell’aglio sulla cardiomiopatia diabetica.

Gli scienziati hanno effettuato la sperimentazione, per il momento, solo su topi di laboratorio affetti da diabete, che sono stati nutriti con olio di aglio, un gruppo, e con olio di mais l’altro gruppo. Gli animali trattati con olio di aglio hanno sperimentato cambiamenti positivi connessi alla protezione contro i danni al cuore.
I benefici sembrano essere associati con le proprietà antiossidanti molto potenti dell’olio di aglio, spiegano gli scienziati, aggiungendo che sono state identificate più di 20 sostanze nell’olio di aglio che possono contribuire all’effetto.
In conclusione, l’olio di aglio possiede un potenziale significativo per proteggere il cuore dalla cardiomiopatia indotta dal diabete.

[Fonte: Health24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>