Disintossicarsi dall’alcol in pochi minuti: scoperta una molecola che spegne la voglia di bere

di Redazione 0

Perdere il “gusto” del bere oggi si può, grazie ad una molecola naturalmente prodotta dall’organismo umano.
L’esperimento per ora ha funzionato su topolini di laboratorio alcol-dipendenti che, in soli dieci minuti, sono stati disintossicati, scongiurando la possibilità di ricadute.
I topolini trattati perdevano letteralmente il gusto di bere e rifiutavano l’alcol, quando gli veniva riofferto.
Gli esperti hanno inoltre individuato l’area del cervello coinvolta nelle dipendenze, un circuito chiamato area ventrale tegmentale.

La ricerca è stata diretta da Sebastian Carnicella del centro di ricerca Gallo presso la University of California di San Francisco, lo studio è stato pubblicato sui Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS).
La molecola iniettata è il GDNF, fattore neurotrofico delle cellule gliali, che nutre il cervello.
Attualmente è in corso di sperimentazione un farmaco contro il morbo di Parkinson che aumenta i livelli di GDNF, farmaco che potrebbe essere utilizzato anche contro l’alcolismo.
[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>