Latte, yogurt e formaggi, il terzetto della salute

di Redazione 0

3 porzioni di latte e yogurt al giorno, e 3 porzioni di formaggi alla settimana fanno bene alla salute. A sostenerlo è un lavoro dell’INRAN, l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, da sempre attento al latte e ai suoi derivati.

Il dottor Eugenio Del Toma, tra gli studiosi coinvolti nella ricerca, nonché professore associato di Nutrizione Clinica all’Università Campus Biomedico di Roma, mette al primo posto il latte, che ha definito come l’integratore naturale delle diete carenti e squilibrate. L’unica controindicazione, sono le dosi limitate di ferro e di zinco, soprattutto per i soggetti con meno di 1 anno.

Per tutte le altre fasce di età ha qualità adeguate, anche grazie ai moderni trattamenti tecnologici che lo rendono utilizzabile da tutti, con la rara ma grave eccezione di chi è allergico alla specifica frazione proteica o come misura prudenziale nei casi di vera carenza enzimatica di lattasi. Anche lo yogurt, merito le sue proprietà organolettiche, è importante per il nostro benessere. Esercita, infatti, un’azione salutare sull’apparato digerente, e grazie ai fermenti lattici, in grado di scindere il lattosio, è in grado di ripristinare la flora batterica intestinale.

Lo yogurt è particolarmente indicato in caso di coliti, stitichezza, gonfiore addominale, meteorismo e flatulenza poiché è in grado di regolare la motilità intestinale e di aumentare le difese dell’organismo. Anche i formaggi hanno un ruolo importante nella nostra alimentazione, nonostante necessitino di una gestione più attenta. Il consumo, infatti, deve essere moderato, e lo stesso discorso vale per i latticini e per i formaggi stagionati.

Il formaggio viene spesso demonizzato, chiaramente non bisogna abusarne, ma non va nemmeno messo al bando, anche perché contiene sostanze nutritive indispensabili come minerali, vitamine e proteine nobili.

Articoli correlati

Proprietà dello Yogurt
Bere quattro bicchieri di latte al giorno riduce il rischio fratture

Photo Credit|ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>