Candida e tampone fai da te per diagnosi

Tampone fai da te per la diagnosi di candida? E’ possibile ora grazie all’avvenuta commercializzazione di uno specifico prodotto per raggiungere questo scopo. Avere consapevolezza del proprio corpo per una donna è basilare, soprattutto per ciò che concerne la salute degli organi genitali.

Prurito intimo, i migliori rimedi in farmacia

Il prurito intimo, sia per gli uomini che per le donne, può rivelarsi molto fastidioso. Ecco i migliori rimedi in farmacia da utilizzare in base alle diverse cause dalle quali esso deriva: vediamoli insieme.

Candida, combatterla in 10 mosse (FOTO)

La candida è una infezione di origine batterica provocata dalla Candida albicans, fungo che normalmente è presente nella vagina (e non solo lì) e  che, in determinate condizioni, può mutare le sue caratteristiche fino a diventare causa di fastidi e dolori. La candida è quindi una infezione vaginale, che colpisce almeno una volta nella vita il 75% delle donne. Si tratta dunque di un disturbo molto comune che può accentuarsi in alcune situazioni particolari: stress, caldo e una non corretta igiene possono essere alcuni fattori che aumentano la possibilità di trovarsi a combattere contro questo fastidioso disturbo. Come combattere la candida in 10 mosse?

Poco sesso per le italiane a causa della candida

Poco sesso per le italiane. La causa? Non la mancanza di voglia, ma la candida. Sì, a tenere ferme le italiane è proprio una malattia sessualmente trasmissibile che potrebbe essere evitata con un po’ di attenzione ed un preservativo.

La dieta per la candida intestinale

La candida intestinale è un’infezione causata dalla candida albicans. Si tratta di un parassita insidioso appartenente alla famiglia dei miceti (funghi), più diffuso di quanto non si pensi, che si sviluppa all’interno del tubo intestinale a seguito dell’alterazione della flora batterica (disbiosi intestinale). La candidosi intestinale provoca diversi disturbi, dalla pancia gonfia alle allergie alimentari. Una parte della cura è affidata alla dieta.

Candida intestinale: sintomi, diagnosi e cura

La candida intestinale è un’alterazione della flora batterica (disbiosi intestinale). La candida (albicans) è un parassita appartenente alla famiglia dei miceti (funghi), che include anche muffe e lieviti. Si presenta spesso come affezione vaginale, meno nota, invece, quella intestinale. Quando questo micete che, normalmente abita nel nostro intestino, colonizza la mucosa intestinale può causare diversi disturbi come pancia gonfia, colite, allergie al cibo, ecc. Vediamo insieme quali sono, come diagnosticarla e la cura.

Infezioni della bocca, un aiuto dall’argento

Contro le infezioni della bocca, come la Candida albicans e la Candida glabrata che, ancora oggi, risultano difficili da trattare, potrebbe essere utile l’impiego di nanoparticelle di argento. A sostenerlo è uno studio condotto da un team di ricercatori portoghesi della Università di Minho. I risultati sono stati pubblicati su “Letters in Applied Microbiology”.

La zucca di Halloween potrebbe tenere lontani gli spiriti, ma anche i microbi

La leggenda celtica della zucca di Halloween che tiene lontani i fantasmi potrebbe avere un fondo di verità scientifica. La buccia della zucca che viene tagliata in forma di un ghigno nel famoso “Jack O’Lantern” (com’era chiamato nella tradizione irlandese per ricordare il vecchio Jack da cui poi nacque la festa) per scacciare i fantasmi e folletti di Halloween, contiene una sostanza che potrebbe mettere un allarme i microbi che causano milioni di casi di infezioni micotiche negli adulti e nei bambini ogni anno.

Accade spesso infatti, non solo nella tradizione celtica ma un po’ in tutte le tradizioni popolari, che leggende simili a questa siano tramandate per mettere in guardia le popolazioni dalle malattie. Passate di bocca in bocca poi, hanno preso una forma favolistica, ma delle volte esiste una verità scientifica alla base. Ed è questo che sostiene la conclusione del nuovo studio effettuato dai bioricercatori coreani Kyung-Soo Hahm, Yoonkyung Park e colleghi.