Nuovo test del PSA per la diagnosi precoce del tumore alla prostata

Un nuovo test del PSA capace di offrire una diagnosi anche molto precoce del cancro alla prostata, con un minor numero di falsi positivi rispetto al test tradizionale. La nuova analisi del PSA nello specifico è stata brevettata dall’Istituto Superiore di Sanità e realizzata in collaborazione con l’Unità di Neuroimmunologia dell’IRCCS Santa
Lucia e con il Dipartimento di scienze urologiche del Policlinico Umberto I di Roma.

Come si fa la diagnosi precoce del tumore al polmone?

Richiesta di Consulto Medico su diagnosi precoce tumore al polmone
Buongiorno, mia mamma ha 66 anni ed è una forte fumatrice da 50 anni. Pensavo di farle fare un esame preventivo per capire se potesse avere problemi ai polmoni, anche perchè spesso tossisce. Ho visto che gli esami atti allo scopo potrebbero essere la radiografia o la TAC a spirale ai polmoni. Che differenza c’è fra la TAC con contrasto e senza, a livello di capacità diagnostica? Quale mi consigliereste farle fare per primo? Grazie mille Saluti.

Esiste un’analisi del sangue per predire se ci si ammelerà di tumore?

Richiesta di Consulto Medico su analisi del sangue per predire tumore
Buongiorno , Sono una donna di 28 anni con diversi casi in famiglia di malattia tumorale , volendo fare prevenzione da un paio di anni mi affido ai test dei markers tumorali ma leggendo online mi rendo conto che non sono un metodo sicuro e consigliato per la diagnosi precoce, ho letto che esistono vari screening singoli da poter eseguire ma vorrei sapere se ad oggi esiste un esame che attesti l’ eventuale possibilità di una predisposizione a tale malattia magari anche attraverso il prelievo del sangue . Attendo un riscontro Grazie anticipatamente per l’ aiuto . Cordiali saluti “.

 

Alzheimer, esame all’occhio per diagnosi precoce?

Un esame all’occhio per diagnosticare l’Alzheimer in anticipo? E’ quanto si afferma in uno studio presentato al Meeting Annuale della Association for Research in Vision and Ophthalmology (ARVO) in corso a Seattle e che consentirebbe dunque una diagnosi precoce di questa malattia.

Tumori in Italia, più guarigioni grazie alla prevenzione

L’Aiom, Associazione Italiana di Oncologia Medica, ha affermato che in Italia la percentuale di coloro che riescono a sconfiggere il tumore è aumentata. Ad oggi il 70% degli italiani guarisce dal cancro grazie alla prevenzione e alla diagnosi precoce che si rivelano sempre le migliori armi per debellare una malattia purtroppo ancora molto frequente (e in aumento anche tra le persone giovani).

G. M. Alzheimer: il punto su diagnosi e terapie nuove

Il 21 settembre si celebra la Giornata Mondiale dell’Alzheimer, occasione adatta per fare il punto della situazione sulla malattia, sulla sua diagnosi ed eventuali nuove terapie presentate dagli esperti.

Alzheimer, tra due anni in commercio esame del sangue

L’Alzheimer è una malattia tra le più gravi da affrontare per l’uomo. Un gruppo di ricercatori del King’s College di Londra ha reso noto che entro due anni sarà in commercio un esame del sangue che darà modo di diagnosticare con almeno 12 mesi di anticipo la patologia ed un possibile stato di demenza.

Aids, in Italia la diagnosi è troppo lenta

Aids in Italia è quasi sempre sinonimo di diagnosi lenta. Il nostro paese appare essere il fanalino di coda dell’Europa nella gestione e nell’approccio a questa malattia, soprattutto per ciò che concerne la scoperta dei contagi.

Alzheimer, diagnosi tramite videogioco?

Eseguire una diagnosi di Alzheimer tramite un videogioco? Non proprio. Ma di sicuro sarà con molta probabilità comprendere se si iniziano a sviluppare delle carenze nei principali processi cerebrali che il nostro encefalo compie ogni singolo giorno. E “Project:Evo” può aiutarci in questo.

Diagnosi d’Alzheimer 3 anni prima grazie ad un test?

Riuscire a diagnosticare l’Alzheimer tre anni prima della sua manifestazione non è come trovare una cura per guarirne, ma di certo potrebbe aiutare a guadagnare tempo sulla sua progressione. Un gruppo di ricercatori della Georgetown di Washington hanno messo a punto un test in grado di fare proprio questo.

Alzheimer, auto-test per una diagnosi precoce

Una diagnosi precoce dell’Alzheimer grazie ad un test auto condotto dai pazienti. Una realtà messa appunto dagli scienziati dell’Università dell’Ohio, non costosa e facile da condurre per qualsiasi persona. Bastano una penna ed un foglio.