Mieloma, tutte le cure

Quali sono le possibilità di cura di un mieloma? Le opzioni di trattamento in questa forma di tumore sono molte e mirano a rallentarne la crescita così come ad alleviarne i sintomi quali il dolore osseo, l’affaticamento e altre consegueze. Il tipo di cura dipende dalla salute generale del singolo paziente, dal tipo di mieloma ed ovviamente dallo stadio della malattia al momento della diagnosi e nel tempo.

Cos’è il mieloma?

Cos’è il mieloma? Come si evince dal nome, si tratta di un tumore delle cellule del sangue ed in particolare dei globuli bianchi, necessari alla produzione di anticorpi del sisema immunitario. le cellule cancerose del mieloma impediscono la normale produzione di questi, lasciando l’organismo e le sue difese indebolito e dunque maggiormente suscettibile alle infezioni. La moltiplicazione delle cellule del mieloma interferisce anche con la normale produzione e la funzione dei globuli rossi oltre che di bianchi. Un quantitativo elevato di tali cellule in circolo nel sangue (anticorpi disfunzionali) può causare danni ai reni, ma non solo: producono sostanze che provocano la distruzione ossea, che porta a dolore osseo e / o fratture.

Leucemia e linfoma arrivano i farmaci intelligenti

Da tempo si sente parlare di farmaci intelligenti per la cura dei tumori ma adesso l’argomento torna sotto i riflettori alla luce di un Congresso che, in California, ha chiamato a raccolta i migliori esperti in materia. Tumore del sangue (leucemia e linfoma, tra gli altri) al centro delle ultime ricerche. Non è tra i più frequenti ma è in netto aumento, con 32mila italiani ogni anno.

Cancro e genetica, via libera a test umani

Arriva il via libera da parte delle istituzioni sanitarie americane ai test umani relativi al cancro ed all’utilizzo dell’ingegneria genetica per la sua cura. Protagonista della sperimentazione che sta per iniziare la tecnica CRISPR-cas9, utilizzata da tempo su modello animale.

Mieloma multiplo, nuova terapia con Daratumumab

Daratumumab di Janssen ha ricevuto l’approvazione della Commissione Europea nel trattamento del mieloma multiplo (MM). E’ questa una malattia del midollo osseo di fatto incurabile ad oggi ma che potrebbe conoscere nuovi scenari grazie all’utilizzo di una nuova cura. Daratumumab, di origine completamente umana, è il primo di una nuova classe di anticorpi monoclonali che risulta più efficace grazie a un meccanismo di azione diverso da quelli fino ad oggi usati.

Take Action, combatti leucemia e mieloma con un video

Combattere la leucemia e i mielomi creando dei video. E’ questa la proposta dell’AIL, l’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma che anche quest’anno lancia il concorso “Take… Action!”, ideato dalla sua sezione bolognese e giunto alla sua quinta edizione.

Uova di pasqua AIL contro leucemie il 20 marzo

Tornano ancora una volta in piazza le uova pasquali contro la leucemia, i linfomi ed il mieloma grazie all’impegno dell’AIL e dei suoi volontari nei giorni del 20-21-22 marzo prossimi.

Uova di Pasqua AIL 4, 5 e 6 aprile contro la leucemia

Nei giorni 4, 5 e 6 aprile ritornano le uova di Pasqua della AIL, (Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma) in 4mila piazze italiane. La manifestazione è nata nel lontano 1994, con lo scopo raccogliere fondi per sostenere la ricerca scientifica, finanziare il gruppo GIMEA (Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell’Adulto), collaborare al servizio di assistenza domiciliare per adulti e bambini, realizzare case alloggio AIL, per supportare il funzionamento dei centri di Ematologia e di Trapianto di cellule staminali e sostenere i laboratori per la diagnosi e la ricerca.

Piastrine basse: cause, sintomi, rimedi,rischi

Perché si hanno le piastrine basse? E cosa sono? Si tratta di cellule del sangue il cui compito è quello di dare vita al processo di coagulazione di quest’ultimo. Una loro alterazione può essere sinonimo di diverse patologie.  Scopriamone insieme, cause, sintomi, rischi e rimedi.

Mieloma: tra i fattori di rischio pesticidi e solventi

Il mieloma è un tipo di leucemia molto aggressiva che colpisce in prevalenza gli anziani e gli adulti ed attacca il midollo osseo. Una nuova ricerca internazionale pubblicata sulla rivista di settore Journal of Occupational Medicine and Toxicology indica tra i nuovi fattori di rischio di questa malattia anche i pesticidi agricoli ed i solventi per la pulizia.

L’AIL (Associazione Italiana Leucemie linfomi e mieloma) torna nelle piazze con le Uova di Pasqua solidali

Ormai è un appuntamento fisso, praticamente imperdibile: tornano in più di 4.000 piazze italiane le Uova di Pasqua dell’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma). L’iniziativa, giunta al XIX° anno consecutivo, si svolgerà i prossimi 23, 24 e 25 marzo e come sempre è rivolta alla raccolta fondi. Basterà un contributo associativo minimo di 12 euro per portare a casa l’Uovo di Cioccolato dell’AIL. Possiamo dire che fanno bene alla salute? In questo caso veramente sì.

Ecstasy per curare i tumori?

Non è la prima e non sarà l’ultima droga che si scopre avere proprietà benefiche per il corpo umano, ma certo è che l’ecstasy, la tipica droga “da discoteca” presa per sballarsi e avere energie fino alla mattina, pare sia in grado di combattere alcuni tipi di tumore. E la sorpresa è ancor maggiore notando che, a differenza di un’altra droga medicinale come la marijuana, non ha nulla di naturale.